Chi è Stefano Sensi, il centrocampista del Monza

Stefano Sensi, classe ‘95, nasce il 5 agosto a Urbino, nelle Marche. Alto 168 cm per 62 kg di peso, è un calciatore di ruolo trequartista. Dotato di un grande controllo del pallone, di visione di gioco, intelligenza tattica e precisione nei lanci lunghi, viene spesso paragonato a Xavi e a Marco Verratti. Indossa gli scarpini per la prima volta a soli 6 anni, nelle giovanili dell’Urbania, squadra del suo paese. Nel 2007 passa alle giovanili del Rimini Football Club, dove rimane per tre anni. Nelle stagioni 2011-2012 e 2012-2013 gioca con la maglia del Cesena. Il debutto nel calcio professionistico arriva l’8 settembre 2013, a 18 anni, giocando in prestito al San Marino in Lega Pro Prima Divisione. Nella stagione successiva segna 6 reti e disputa 33 match, risultando così il miglior marcatore della squadra. Nell’estate 2015 torna al Cesena, e l’anno successivo sbarca al Sassuolo, con il quale fa il suo esordio in Serie A. Il 2 luglio 2019, ceduto in prestito all’Inter per 5 milioni di euro, gioca per la prima volta Champions League. Il 2 luglio 2022 viene scelto dal neopromosso Monza. Il 6 novembre 2022 subisce una frattura malleolo-peroneale a seguito di un contrasto col giocatore dell’Hellas Verona Ibrahim Sulemana. Il 17 luglio 2021 sposa ad Ostuni, in Puglia, la compagna Giulia Amodio.