Chi è Thomas Brodie-Sangster l'attore di La Regina degli Scacchi che hai sicuramente già visto...

Di Giovanna Gallo
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

From Cosmopolitan

Siamo ossessionati da La regina degli scacchi su Netflix, la serie tv del momento che ha trasformato gli scacchi in una disciplina rock anche grazie alla sua protagonista Beth Harmon (interpretata dalla magnetica Anya Taylor-Joy). Ma siamo certi che avrai notato anche la sua nemesi ovvero Benny Watts, a cui presta il volto l'attore Thomas Brodie-Sangster. Ma lui chi è? Bè, se guardandolo mentre gioca a scacchi e sfida la campionessa Beth hai avuto come una sensazione di deja-vu ci hai visto giusto: lo hai già visto in una delle commedie romantiche più amate di tutti i tempi, ovvero Love Actually, quando Thomas Brodie-Sangster era un po' più piccolo!

Chi è Thomas Brodie-Sangster, Benny ne La regina degli scacchi

Ti rinfreschiamo un po' la memoria: ecco chi è Thomas Brodie-Sangster nei panni dell'odioso (ma alla fine si riscatta!) nemico di Beth davanti alla scacchiera ne La Regina degli scacchi.

Photo credit: Netflix
Photo credit: Netflix

Hai ricollegato la sua faccia a quello del bambino saggio di Love Actually, protagonista di una delle più improbabili e tenere dichiarazioni d'amore del cinema?

Photo credit: Tim Whitby - Getty Images
Photo credit: Tim Whitby - Getty Images

Thomas Brodie-Sangester (età 30 anni) è un attore con una carriera strepitosa: londinese, ha esordito in Love Actually nel 2003 e poi non si è più fermato. Lo hai visto anche in Tata Matilda, film per ragazzi degli anni 2000. E probabilmente lo avrai riconosciuto nei panni di Jojen Reed nel Trono di Spade. Nel 2009 ha anche prestato il volto a Paul McCartney dei Beatles nel film Nowhere Boy. Capito che scalata al successo? Ora ritroviamo Thomas Brodie-Sangster in La Regina degli Scacchi e siamo sicure che lo vedremo in tanti altri progetti interessanti.

Thomas Brodie-Sangster su Instagram non è molto attivo, quindi difficile scoprire qualcosa in più sulla sua vita privata via social. Ma tra le curiosità più carine su di lui c'è quella legata proprio a come ha ottenuto il ruolo del bimbo che perde la mamma e si ritrova a vivere col patrigno (Liam Neeson) in Love Actually: il suo personaggio cominciava a suonare la batteria per conquistare una bambina della sua scuola, capacità che Thomas possiede davvero grazie al suo papà e che gli ha fatto superare il provino. Cute!

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI