Chiffon cake di Natale: la ricetta tradizionale della torta americana

Chiffon cake di natale

La chiffon cake di Natale è il classico ciambellone americano profumato con vaniglia e scorza di limone, alto e soffice come una nuvola. La sua leggerezza e il suo candore vi conquisteranno al primo assaggio, sia che decidiate di gustarla al naturale, sia che optiate per decorarla con una golosa glassa al cioccolato. Vediamo insieme quali ingredienti occorrono e come prepararla.

Chiffon cake di Natale: ricetta

La chiffon cake è una torta delicata ed elegante, proprio come il tessuto da cui prendere il nome. Una tale leggerezza è possibile ottenerla montando a neve gli albumi con cremor tartaro ed emulsionando i restanti liquidi con le fruste elettriche par far inglobare aria. La preparazione è molto semplice, l’unico requisito fondamentale è possedere un tradizionale stampo per chiffon cake in alluminio, alto almeno 10 cm.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00;
  • 300 g di zucchero a velo;
  • 6 uova;
  • 200 ml di acqua;
  • 130 ml di olio di semi di girasole;
  • 1 baccello di vaniglia;
  • la scorza di un limone;
  • 8 g di cremor tartaro;
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • un pizzico di sale.
Chiffon cake

Procedimento

  1. Separate i tuorli dagli albumi e montateli insieme all’olio e all’acqua, per ottenere un composto chiaro e spumoso. All’interno di una ciotola separata mescolate insieme gli ingredienti in polvere: la farina setacciata, lo zucchero a velo, il lievito per dolci e un pizzico di sale. Aggiungete anche la scorza grattugiata di un limone biologico e i semi di un baccello di vaniglia.
  2. Montate gli albumi a neve ferma utilizzando le fruste elettriche e incorporate il cremor tartaro setacciato non appena la mousse inizia ad prendere forma.
  3. Incorporate la miscela di acqua, tuorli e olio agli ingredienti secchi, mescolate accuratamente e unite anche gli albumi montati a neve. Per far sì che non si smontino, amalgamateli con dei lenti movimenti dall’alto verso il basso, utilizzando una spatola in silicone.
  4. Una volta pronto l’impasto non vi resta che versarlo all’interno di un apposito stampo per chiffon cake dal diametro di 24 cm e cuocerlo nel forno preriscaldato a 150° per 45 minuti. La bassa temperatura è fondamentale per ottenere un dolce alto, soffice e candido.
  5. Dopo aver fatto la prova stecchino e averla sfornata, mettete a raffreddare la torta capovolta: lo stampo è munito di appositi piedini che consentono al dolce di staccarsi gradualmente da solo dallo stampo.
  6. Potete servire la nostra chiffon cake guarnita con zucchero a velo o una glassa al cioccolato fondente.
Chiffon cake