Chiude il profilo Twitter di Nadia Toffa: fan disperati

Nadia Toffa (foto Getty)

Fan di Nadia Toffa in subbuglio per la decisione di chiudere il profilo Twitter della conduttrice scomparsa lo scorso agosto dopo una lunga lotta contro il cancro. "Con la presentazione ufficiale della Fondazione Nadia Toffa - si legge sul canale ufficiale di Nadia - il profilo Twitter verrà chiuso. Gli unici canali ufficiali per seguire le attività della fondazione saranno Facebook e Instagram. Un abbraccio a tutti".

VIDEO - 'Non cancellatelo, vi prego', l'annuncio su Nadia Toffa che sconvolge i suoi fan

Ma il popolo dei social non sembra d'accordo. Tantissimi i commenti che vorrebbero mantenere attivo il profilo della presentatrice delle "Iene" morta lo scorso 13 agosto a quarant'anni a causa di un tumore al cervello.

"Qui abbiamo tutti i suoi ricordi perché deve essere chiuso?!!", scrive una fan mentre un altro ammiratore twitta: "Noooo per favore non chiudetelo! Ci sono i tweet di Nadia! Smettete di pubblicare ma non chiudetelo".

VIDEO - Il profilo di Nadia Toffa

E ancora: "Per favore non chiudetelo lasciate cone ricordo di Nadia i suoi tweet in modo da poterli leggere e rileggere". "Non chiudete il profilo di @NadiaToffa per favore!!! - ribadisce un'altra fan della conduttrice - Lei aveva una risposta e un pensiero per tutti, non toglieteci questo bel ricordo di lei!!!".

La Fondazione Nadia Toffa, presentata a Brescia, si concentrerà su tre ambiti: la salute e l'ambiente e il sociale. Tre ad oggi i principali destinatari individuati: per primo l'Istituto neurologico Carlo Besta di Milano, dove Nadia è stata in cura, poi il reparto di oncoematologia pediatrica dell'ospedale Annunziata di Taranto e alcune associazioni che operano nel territorio della Terra dei fuochi.

"Nadia nella sua vita si è sempre battuta per far sentire la voce di chi non viene ascoltato, per portare alla luce questioni lasciate ai margini e per dare un aiuto concreto. Con questi stessi valori diamo vita alla fondazione" ha detto Margherita Rebuffoni, la madre di Nadia, presente con con il marito e le altre due figlie accanto al sindaco di Brescia Emilio Del Bono.

Per il prossimo 15 giugno è stato già organizzato un evento benefico che si terrà al museo Santa Giulia di Brescia e tutti i fondi saranno devoluti per la ricerca contro il cancro. "Mai mi sarei aspettata così tanto sostegno dopo la morte di Nadia" ha detto la mamma di Nadia.

LEGGI ANCHE: La mamma di Nadia Toffa a Mattino 5: “Difficile vivere senza di lei”