'Ci fu detto di camminare dietro la bara, non lo dimenticherò mai': Harry parla del funerale di sua madre


Il principe Harry ricorderà sempre quando ha camminato dietro la bara di sua madre. Il reale 38enne, che si è dimesso dal ruolo attivo nella famiglia reale nel 2020 e si è trasferito a Los Angeles con sua moglie Meghan, aveva 12 anni quando sua madre, la principessa Diana, è morta in un incidente stradale all'età di soli 36 anni. Ora ha spiegato che mentre non fu una sua decisione quella di camminare dietro la bara al funerale di stato insieme al fratello maggiore, il principe William, il ricordo di averlo fatto rimarrà sempre con lui.
Ha detto: "Ci sono state molte discussioni avvenute in quel periodo a cui non ho preso parte. William probabilmente ne fece più parte di me, ma alla fine fu presa la decisione di farci camminare dietro la bara di nostra madre. Nessuno dei due avrebbe permesso che l’altro lo facesse da solo. Ho memoria del rumore del tintinnio delle briglie, degli zoccoli che calpestano l’asfalto, della ghiaia sotto i piedi, dei lamenti della folla. Ma per il resto il silenzio completo. Non potrò mai dimenticarlo”.
Il principe Harry ha continuato affermando che l'atmosfera del funerale di sua madre fu molto simile a quella delle esequie della regina Elisabetta, morta nel settembre 2022 all'età di 96 anni. Ha aggiunto però che se sua nonna ha vissuto la sua vita con pienezza, sua madre è morta troppo giovane.
Parlando in un’intervista su ITV, ha detto a Tom Bradby: "Proprio di recente, io e mio fratello abbiamo camminato sullo stesso percorso e ci siamo detti: 'Almeno conosciamo la strada!'. Ma per il resto, è stato molto simile. L'unica differenza era che nostra nonna aveva terminato la vita. C'era più che altro celebrazione e rispetto per ciò che aveva realizzato, mentre nostra madre era stata portata via troppo giovane".