Ci risiamo: Harry e Meghan tornano in UK per rinegoziare i termini dell'addio. Cosa vogliono ora?

Di Giovanna Gallo
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Karwai Tang - Getty Images
Photo credit: Karwai Tang - Getty Images

From Cosmopolitan

Un po' era nell'aria e poi gli indizi ci sono tutti. Voci insistenti dicono che il principe Harry e Meghan Markle stanno per fare il loro ritorno trionfale in Gran Bretagna. Tornano a Londra nel 2021 (anzi, al Frogmore Cottage) in pianta stabile? No way: ormai sono residenti in America, più precisamente a Montecito, e lì vogliono rimanere. A quanto dicono il Daily Mail e Hola! i Sussex stanno per rientrare in patria per rinegoziare i termini della loro uscita dalla Royal Family. Sì, di nuovo. Cosa vorranno ora?

Quello che sappiamo è che gli affari per Harry e Meghan Markle vanno benissimo e il prossimo anno lanceranno Archewell, la loro società benefica intitolata al primogenito (che è comparso pure - cresciutissimo! - sulla cartolina illustrata di Natale 2020 dei Sussex).

E quindi cosa vogliono da nonna Betty, che già ha trascorso i primi mesi del 2020, all'annuncio a sorpresa dell'(ex) nipote preferito, a negoziare il modo per farli uscire dalla famiglia senza ulteriori drammi? Le rinunce ai privilegi da royals sono state parecchie, ma Harry e Meghan ci hanno guadagnato accordi con Spotify, Netflix e chi più ne ha più ne metta.

Ma nel 2021 torneranno in patria - di questo i corrispondenti royal a Londra sono certi - per parlarne di nuovo. Innanzitutto vorrebbero rimanere a tempo indeterminato i patron di alcune associazioni di cui sono diventati ambassador durante il periodo da reali: il ruolo di presidente e vicepresidente nell'associazione dei giovani del Commonwealth, quello per la charity dedicata al salvataggio di cani e gatti che si chiama Mayhew e in generale tutti i patrocini che hanno guadagnato sul campo mentre lavoravano come membri attivi della famiglia reale britannica.

Nell'anno di prova concesso della Regina Elisabetta (scade ad aprile 2021!) il principe Harry e Meghan Markle hanno mantenuto i rapporti con queste associazioni, ma non hanno lavorato attivamente per la famiglia. E in più il figlio di Lady Diana ha perso tutti i titoli militari, la carriera di cui andava orgoglioso e che è stata un'ancora di salvezza per lui nel periodo difficile dei 20-thing. Insomma, indietro non si torna ma se ne può discutere, no?

In più i nuovi progetti di Harry e Meghan di Sussex tra i quali spicca la nuova carriera da business investor di Meghan Markle nel settore healthy food devono essere analizzati dai legali della famiglia reale. Non si può in nessun modo sfruttare l'appartenenza dei Duchi di Sussex alla Royal Fam, come da contratto. Se si sgarra, si paga: la Regina Elisabetta non transige su questo, anche se al nipote vuole bene e, pare, lo abbia già perdonato.

Photo credit: Chris Jackson - Getty Images
Photo credit: Chris Jackson - Getty Images

Ma com'è che tutti sono sicuri che Harry e Meghan torneranno a Londra nel 2021?

Presto detto: fonti vicine al principe Harry hanno assicurato che, pandemia permettendo, il principe vuole essere vicino ai nonni nel giorno del loro compleanno (in aprile quello della Regina Elisabetta e in giugno quello del Duca di Edimburgo). In più il principe Filippo nel 2021 compirà 100 anni quindi si merita una visita, no? E poi c'è la questione del Frogmore Cottage: Harry di Sussex l'ha prestata a sua cugina, la principessa Eugenie, che sta per avere un bambino da suo marito Jack Brooksbank. Ma a quanto riportano i tabloid, Eugenie di York si è già trasferita altrove con la famiglia. Per lasciare la casa libera in attesa del ritorno temporaneo dei legittimi proprietari?

L'1 luglio 2021 il principe William e Harry si incontreranno per svelare la statua dedicata alla loro mamma, Lady Diana, in occasione del suo compleanno (avrebbe compiuto 60 anni). Un appuntamento che nessuno dei due vuole perdere, nonostante i dissidi. E in più, ad aprile 2021 c'è questo big meeting con tutta la famiglia per discutere dei piani futuri di Harry e Meghan, fare un bilancio di quanto è accaduto, capire come incastrare le cose senza pestarsi i piedi. Magari ci sarà spazio anche per una riappacificazione? Questo non è dato saperlo subito: magari al prossimo episodio del royal drama più seguito degli ultimi 20 anni lo scopriremo.