Ci siamo innamorate dei body della sfilata YSL che sono (già) i costumi dei nostri sogni estivi

Di Federica Caiazzo
·3 minuto per la lettura
Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE

A volte, la conquista, è dall'altra parte della paura. Ci sono spedizioni e prove di coraggio che iniziano dall'anima, da dentro. Ma anche da angoli di pianeta dimenticati dal mondo, dove la potenza di Madre Natura - forza femminile - si sprigiona rigogliosa tra vento, ghiaccio, acqua e terra: è qui che il direttore creativo della maison, Anthony Vaccarello, ha ambientato la sfilata della sua collezione Yves Saint Laurent moda Autunno Inverno 2021 2022. Ed è anche qui che lo styling di giacche e blazer diventa funzionale alla celebrazione di una femminilità forte e decisa che viene alla luce - letteralmente - dalla texture di body e costumi oro e argento.

Dalla spinta creativa di Anthony Vaccarello, un'esplorazione di nuovi codici borghesi fatti a pezzi e riletti con un'allure più terrena, più radicata al suolo e meno socialmente elitaria. La donna YSL sprigiona il suo sex appeal lungo terreni aridi, dove affronta impavida - nel vento, elemento che ispira il nome alla collezione - un percorso di prove che dimostra non essere più impossibili. "I motivi seri ci inducono a considerare tutto il resto con più leggerezza, trovando l'equilibrio lì dove camminare sul filo del rasoio diventa un'attitudine sofisticata", racconta Anthony Vaccarello della sua collezione Yves Saint Laurent moda Autunno Inverno 2021 2022. Ed è proprio con questa stessa velata leggerezza mirata a interpretare il mondo che la donna YSL - vestitasi di una giacca come fosse un'esploratrice, stratificata sopra luminosi costumi argento e oro che sogniamo per l'Estate 2021 - affronta la natura ostile dell'universo.

Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE

La collezione Yves Saint Laurent moda Autunno Inverno 2021 2022 si chiama, non a caso, Where the Silver Wind Blows: un titolo in cui sembra quasi di sfiorare con mano il soffio di un vento freddo, pungente, cristallino... fino ad essere visivamente identificabile con l'argento. Argento come uno dei colori dei costumi interi che, all'alba dell'Estate 2021, YSL programma per il guardaroba della prossima stagione fredda.

Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE

"L'irrefrenabile leggerezza della collezione deride le sue ambizioni serie, ribaltando i preconcetti", spiega la maison Yves Saint Laurent in merito all'intento della nuova collezione moda Autunno Inverno 2021 2022. Ritorna così il concetto chiave, l'intento nobile del direttore creativo: portare (e dismettere) codici sartoriali borghesi lì dove l'abbigliamento dovrebbe essere puramente tecnico e funzionale per affrontare un percorso impervio. Paradossalmente, i look in cui costumi oro e argento YSL fanno da protagonisti, diventano superflui nel contesto stesso: "L'inutile è un artista di primo piano, che diventa necessario per far rivivere il passato", aggiunge Anthony Vaccarello.

Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE

E a proposito del passato che torna in auge: i body e i costumi YSL che vorremmo indossare come tendenza Estate 2021 si prestano in modo magistrale ad essere il fil rouge della collezione. Una collezione in cui rivive il fascino della femminilità iconica di cui fu fautore e convinto sostenitore monsieur Yves, da cui Anthony Vaccarello eredita oggi quel diritto inderogabile alla massima espressione del sex appeal. A tal proposito, il direttore creativo sprigiona la self-confidence della donna YSL attraverso i body taglienti in jersey metallizzato.

Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE
Photo credit: COURTESY YSL PRESS OFFICE

In questo dialogo costante tra tessuti lumiscenti e magnificenza della natura, Anthony Vaccarello porta a compimento la sua operazione: catturare a trattenere lo sguardo esterno proprio come farebbe una pietra preziosa. Sono queste ultime d'altronde, protagoniste di gioielli maxi e statement indiscusso di potere decisionale e personalità, a permettere al risultato finale dello styling di manifestarsi a noi come un tripudio di luce che si riflette nella natura. E mentre il climax della collezione raggiunge il suo apice, la donna YSL - senza meta né destinazione in uno spazio inconfinato - passa a noi il testimone del suo atto di coraggio.

Costumi moda 2021: i body oro e argento di YSL