Ci sono almeno 10 alimenti che accelerano il metabolismo che dovremmo conoscere e memorizzare asap

·3 minuto per la lettura

“Mangio tutto quello che voglio, tanto ho un metabolismo veloce e non ingrasso”. Alzi la mano chi, almeno una volta nella vita, non ha sentito questa frase. Quanto c’è di vero in questa affermazione? Per capirlo dobbiamo prima fare un passo indietro e spiegare cosa si intende per metabolismo. Il metabolismo è il processo attraverso il quale il nostro corpo usa l’energia che gli serve per vivere. Altro non è che il motore del nostro organismo, la cui potenza varia da soggetto a soggetto. Chi ha un metabolismo lento non consumerà tutto il carburante introdotto, che di conseguenza si trasformerà in adipe. Al contrario, chi ha un metabolismo veloce brucerà più calorie accumulando meno grasso. 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Dieta del ghiaccio, perdi peso subito velocizzando il metabolismo: ecco come funziona

In estrema sintesi, e semplificando un po’ il concetto, possiamo affermare che chi ha un metabolismo veloce mangia e non ingrassa. Ma avere un metabolismo veloce non è (solo) questione di genetica. "Il metabolismo può essere allenato attraverso la giusta alimentazione e praticando un’adeguata attività fisica. Diete troppo drastiche rischiano di rallentare il dimagrimento, mentre la giusta dose di sport permette di mantenere il metabolismo attivo e quindi di bruciare più calorie. Il consumo dei giusti macronutrienti, in equilibrio tra zuccheri, grassi e proteine, gioca un ruolo fondamentale", spiega la dottoressa Anna De Filippo, biologa nutrizionista iscritta al portale dottori.it.

Photo credit: Oscar Wong - Getty Images
Photo credit: Oscar Wong - Getty Images

Gli alimenti che accelerano il metabolismo

Questo tipo di allenamento alimentare non è così immediato. Pensare di poter dimagrire facilmente nutrendoci solo di determinati alimenti sarebbe sicuramente fantastico, ma la realtà è ben diversa. "La bacchetta magica non esiste, certo ci sono alimenti che aiutano il nostro corpo a funzionare in modo più efficiente e che ci fanno consumare più calorie. Uno tra questi è il tè verde, che attraverso l’alta concentrazione di gallato di epigallocatechina, antiossidanti e polifenoli, ha un’azione termogenica. Poi il peperoncino, che grazie alla capsaicina svolge un’azione stimolante sulle attività metaboliche dell’organismo riducendo il senso della fame e i frutti rossi, ricchi di resveratrolo" afferma la nutrizionista.

Photo credit: Robin Smith - Getty Images
Photo credit: Robin Smith - Getty Images

Cosa mangiare per accelerare il metabolismo

L’elenco degli alimenti booster per il metabolismo non si ferma qui. Da ricordare anche l’olio extravergine di oliva, che contiene acido oelico utile per eliminare i grassi; le spezie, che stimolano la circolazione e la combustione degli alimenti; l’ananas, ricco di bromelina, un enzima che favorisce la digestione delle proteine. E ancora, aglio, avocado, verdure a foglia verde, mango, papaya, arance, pompelmo, mele, cavolfiore. Da non dimenticare tutti gli alimenti ricchi di Omega3, fondamentali per ristabilire il corretto ritmo metabolico: questi acidi grassi riducono la produzione di leptina, un ormone che partecipa al rallentamento del metabolismo. Via libera, quindi a noci, semi di girasole e di lino, anacardi.

Photo credit: Jamie Grill - Getty Images
Photo credit: Jamie Grill - Getty Images

Gli alimenti che rallentano il metabolismo

"Tutti i cibi raffinati e ricchi di zucchero sono da eliminare. Mentre diete drastiche e protratte nel tempo, oppure iniziate e abbandonate dopo poco, così come lo scarso riposo e il tanto famigerato stress sono tutti fattori che influiscono negativamente sulla qualità della vita, rallentando il metabolismo", conclude la dottoressa De Filippo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli