Ciaspole e dintorni: tutta l'attrezzatura per vivere la montagna (anche senza sci)

Di Redazione Digital
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Photo by Yann Allegre on Unsplash
Photo credit: Photo by Yann Allegre on Unsplash

From ELLE Decor

Impianti di risalita chiusi e piste da discesa libera sbarrate: cosa fare in montagna senza poter sciare? Tante, tantissime altre esperienze a stretto contatto con la natura fredda ma bellissima dell'inverno. Ciaspole, racchette e particolari pattini da neve portano infatti lo sport outdoor in alta quota all'insegna del trekking da montagna. Sebbene l'utilizzo delle racchette ai piedi come mezzo alternativo alla slitta sia un'antichissima usanza che trova origine nella notte dei tempi, oggi, dare ritmo a quel faticoso susseguirsi di affondi su un manto nevoso è diventato il passatempo preferito del weekend. Con una fugace gita fuoriporta, si possono raggiungere moltissime località adatte a questo tipo di escursione: ma attenzione, assicuratevi che, sotto il sole splendente, i sentieri siano sicuri.

Come raccomandano gli esperti del settore, prima di addentrarsi tra la magia degli abeti innevati, è necessario infatti consultare il bollettino meteo-nivologico, seguire gli itinerari già battuti, muoversi in compagnia e disporre dell'attrezzatura giusta. Ai piedi, solo scarpe e scarponi adeguati che, con l'aggiunta di una serie di accessori, vi tengano ben saldi al terreno, contrastando l'effetto scivoloso del ghiaccio o quello sprofondante della neve. Ecco quindi le migliori 5 soluzioni da comprare online per vivere la montagna con divertimento, anche senza sci, ma pur sempre con i piedi per terra.

Le ciaspole per adulti

Qualcuno le chiama caspe, qualcun altro ciaspole, ma tutti le conoscono come racchette da neve: sono le migliori alleate per le passeggiate d'inverno perché consentono di spostarsi agevolmente a piedi sul manto nevoso, permettendo al corpo di "galleggiarvi". Il modello di Aplidex, ad esempio, offre un supporto stabile per un peso massimo di 130 chili: con chiusura a scatto, hanno lame laterali continue e ramponi affilati nella parte posteriore.

Le ciaspole per bambini

Sebbene la maggior parte delle ciaspole in commercio sia modulabile in base al numero del piede, una piccola differenza tra il modello da adulti e da bambini c'è. Le racchette da neve per ragazzi di Yhzq sono leggere ma robuste, regolabili e ideali per sostenere un peso corporeo compreso tra i 22 e i 45 chili. Il design ergonomico e la coda arrotondata leggermente rovesciata assicurano passeggiate ed escursioni sicure.

I mini-pattini

Usati in discesa, nei sentieri escursionistici e anche nelle piste da fondo, i mini-pattini per la neve sono speciali accessori che, immobilizzati intorno al piede, permettono di scivolare sul manto nevoso battuto. Facili da trasportare perché ultra-compatti, realizzati in materiale in vetroresina altamente resistente e leggero, gli Snowfeet combinano sci, pattinaggio e trekking.

I ramponi

Classici accessori per l'alpinismo, i ramponi sono indispensabili attrezzi utilizzati per la progressione su ghiaccio o neve ghiacciata. Dotati di punte metalliche, rimangono solidali agli scarponi grazie a un intreccio di cinghie e fibbie. Proprio come accade nel modello unisex di Salewa, soluzione in acciaio che, dotata di piastre anti-zoccolo, risulta essere ideale sia per le arrampicate più semplici che per i crinali più arditi.

Le racchette con slide per sci

Ibridi, simile ai pattini da neve, i Cross Blades sono un nuovo sistema di ciaspole alternativo che unisce arrampicata, camminata e scivolata, sviluppato in Svizzera dal pioniere degli scii Ulo Gertsch. Differenti adattamenti permettono di assecondare modalità di utilizzo diverse, che vanno dalla salita, più lenta, alla discesa, più veloce. Adatto per principianti e professionisti, è un'idea perfetta per escursioni invernali.