Cibi da mangiare nel secondo trimestre di gravidanza: quali sono

cibi secondo trimestre
cibi secondo trimestre

I cibi da mangiare nel secondo trimestre sono sicuramente più gradevoli e deliziosi rispetto al primo. Proprio come nel terzo, le donne dicono spesso che il secondo trimestre è il più facile. La nausea e il vomito, le avversioni alimentari, le fluttuazioni d’umore, la mancanza di energia e tutti gli altri aspetti non proprio positivi della gravidanza che potreste aver vissuto nei primi tre mesi sono finiti (o stanno svanendo).

A questo punto, avete anche avuto un po’ di tempo per adattarvi ai cambiamenti che il vostro corpo sta affrontando. La pancia inizierà a espandersi a un ritmo molto più veloce.

Quali cibi mangiare durante il secondo trimestre?

Assumere vitamina B12

La vitamina B12 è un nutriente di cui alcune persone (circa il 6% della popolazione) sono carenti. È stato dimostrato che la mancanza di queste vitamine è dannosa per la fertilità. Inoltre, la ricerca mostra un legame tra la scarsa vitamina B12 materna durante la gravidanza e la resistenza all’insulina nei bambini all’età di sei anni, evidenziando l’importanza di un apporto adeguato di nutrienti per la salute del bambino sia a breve che a lungo termine. Ottime fonti di B12 sono la carne, il pesce (come il merluzzo o il salmone), i latticini (latte, formaggio) e le uova.

Mantenere l’apporto di zinco

È essenziale assumere una quantità sufficiente di zinco durante la gravidanza per il suo ruolo critico nello sviluppo delle cellule e delle proteine e nella sintesi del DNA. Le ricerche dimostrano che bassi livelli di zinco sono stati collegati allo sviluppo del diabete gestazionale. Buone fonti di zinco sono i cereali fortificati per la colazione, l’agnello, il manzo macinato, il tacchino, il granchio reale dell’Alaska, il tofu e i semi di zucca.

cibi secondo trimestre gravidanza
cibi secondo trimestre gravidanza

Mangiate peperoni come spuntino di mezzogiorno!

I peperoni hanno un basso contenuto di calorie e un alto contenuto di fibre e sono un ottimo spuntino per tutta la giornata. Sono ricchi di molte vitamine e minerali che aiutano a sopprimere l’infiammazione durante la gravidanza. Alcuni di questi composti sono il betacarotene, la luteina, i flavonoidi e il licopene.

Fate il pieno di frutta

I frutti possono avere un elevato contenuto di flavonoidi che possono avere molti benefici per la salute. In particolare, il melograno contiene quercetina e antociani. Entrambi questi composti sono molto importanti per le infiammazioni che possono essere associate alla gravidanza. Inoltre, la ricerca dimostra che questi composti possono compensare gli effetti negativi degli inquinanti ambientali sulla fertilità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli