Cinque spettacoli da vedere online durante le feste

Di Giada Vailati
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Lukasz Jankowski / EyeEm - Getty Images
Photo credit: Lukasz Jankowski / EyeEm - Getty Images

From Harper's BAZAAR

In queste vacanze di Natale dovremo attivare la fantasia: occasioni di svago, attività culturali, momenti ricreativi, ahimè, scarseggiano. Ma non demoralizziamoci: meglio piuttosto sfruttare questo periodo per attivare la mente e dedicarsi a tutto ciò che normalmente rimane archiviato in qualche to do list riposta in un cassetto e mai recuperata. Vi suggeriamo dunque cinque video di spettacoli gratis in streaming disponibili in qualsiasi momento, perfetti per avere un assaggio di mondi artistici estremamente diversi fra loro, tutti firmati da nomi illustri.

Robert Wilson, “Odyssey”

Photo credit: Courtesy Christian Michelides
Photo credit: Courtesy Christian Michelides

Meravigliosa interpretazione del viaggio di ritorno di Odisseo verso Itaca firmata da uno dei più grandi maestri della regia, Bob Wilson. Artista a 360 gradi, famoso anche per le sue opere di videoarte, in questo spettacolo Wilson mette in scena l’eterno desiderio dell’uomo di scoprire e conoscere il mondo attraverso scenografie maestose e performance attoriali e coreografiche incantevoli.

Su Rai Play.

Pina Bausch, “Café Müller”

Photo credit: Ulli Weiss/ Courtesy Pina Bausch Foundation
Photo credit: Ulli Weiss/ Courtesy Pina Bausch Foundation

Della regina indiscussa della danza abbiamo parlato qualche tempo fa. Qui proponiamo una delle sue opere più conosciute: “Caffè Müller” è una coreografia intensa e dalla fortissima carica emotiva, forse il primo spettacolo di Pina creato con quello che sarebbe poi diventato il suo metodo compositivo per eccellenza, basato sul grande apporto personale di ciascuno dei suoi danzatori ai temi di indagine proposti dalla coreografa. In questa versione del 1978 vediamo in scena la stessa Pina insieme ai danzatori-autori originari dell’opera.

Su Youtube.

“Lo Schiaccianoci”, Tchaikovsky

Photo credit: Rosalie O'Connor
Photo credit: Rosalie O'Connor

Balletto natalizio per eccellenza, qui nella versione del coreografo Vasily Vainonen realizzata per il corpo di ballo del Teatro Mariinsky di San Pietroburgo. Una vicenda tutta natalizia che recupera il libretto originale del celebre coreografo Marius Petipa, ispiratosi a sua volta a “Il Racconto dello Schiaccianoci” di Alexandre Dumas. Da vedere almeno una volta nella vita.

Su Vimeo.

“Le Sorelle Macaluso”, Emma Dante

Photo credit: Courtesy Emilie Zeizig
Photo credit: Courtesy Emilie Zeizig

Una delle registe contemporanee fra le più apprezzate del momento, Emma Dante presenta qui la versione teatrale dell’opera realizzata nel 2014, di cui è autrice anche dei testi. Una vicenda che parla di una famiglia matriarcale composta da sette donne: opera molto apprezzata di cui, nel 2020, è stata realizzata anche la versione cinematografica.

Su Rai Play.

“Akhnaten”, Philip Glass

Photo credit: Courtesy Yousuf Karsh
Photo credit: Courtesy Yousuf Karsh

Scritta dal compositore minimalista Philip Glass nel 1983 insieme ad altri quattro autori, quest’opera conclude la trilogia di “Einstein on the Beach”. Il testo è cantato in egiziano antico e tratto da una poesia del “Libro dei Morti” di Akhenaton, antico faraone che è anche il protagonista dell’opera, il primo a imporre al popolo egizio una religione monoteista. Una vicenda drammatica dal gusto quasi romantico, qui nella nuovissima versione prodotta da Opèra Nice Côte d’Azur.

Su Youtube.