Mangiare cioccolato a colazione fa bene alla linea (e all'umore)

Yahoo Lifestyle Italia

Amanti del cioccolato, preparatevi a gioire. Uno studio condotto dalla ricercatrice Daniela Jakubowicz dell'Università di Tel Aviv ha dimostrato che iniziare la giornata mangiando un dolce a base di cacao aiuta anche a perdere peso e fa bene all'umore.

Per rincorrere un'ideale forma fisica, ci si sottopone a diete che tagliano i consumi calorici, puntando il dito in primo luogo su grassi e zuccheri. Ma per chi è goloso, cedere ad un dolce interrompendo la dieta è solo questione di tempo. Per evitare di sprecare il tempo passato a seguire il regime dimagrante, mangiare cioccolato a inizio giornata può aiutare a mantenere l'impegno col proprio regime dimagrante.

Lo studio è stato condotto su 193 adulti non obesi dall’età compresa tra 20 e 65 anni, poi diviso in due gruppi a cui veniva destinato lo stesso apporto calorico giornaliero, solo distribuito in modo diverso nei pasti. Agli uomini si facevano assumere un massimo di 1600 calorie, alle donne 1400. Il primo gruppo ha seguito una dieta con pochi carboidrati, in cui la colazione conferiva un apporto di 300 calorie. Il secondo gruppo invece assumeva una colazione da 600 calorie, con un alto contenuto di proteine, carboidrati e un dolcetto.

Dopo 32 settimane, a metà dell'esperimento, i partecipanti avevano perso una media di 15 chili a testa. Nella seconda metà però, il gruppo con la colazione più calorica ha registrato un dimagrimento di altri 15 chili, mentre il primo gruppo ne ha riacquistati 10. Alla fine, le persone che si godevano una colazione con tanto di cioccolato hanno registrato un dimagrimento di circa 18 chili. Non solo benessere fisico, dunque, ma anche psicologico: un cioccolatino dopo il primo caffé della giornata vi renderà più resistenti alle tentazioni e sicuramente più felici.