Citigroup, nuovi colloqui per cedere le sue attività in Russia

Citigroup, nuovi colloqui per cedere le sue attività in Russia
Citigroup, nuovi colloqui per cedere le sue attività in Russia


  • Citigroup Inc (NYSE:C) è in trattative con alcuni acquirenti locali in Russia per una potenziale vendita delle sue attività nel Paese, ha riferito il Financial Times, citando alcune fonti vicine alla questione.

  • Secondo il report, la banca sarebbe in trattative per la cessione con alcune società private russe, tra cui Expobank e la compagnia assicurativa Reso-Garantia.

  • Leggi anche: Citigroup è in trattative per le attività retail in Russia

  • Inoltre, il report del Financial Times ha aggiunto che anche Rosbank, ex filiale russa di Société Générale ora di proprietà di Vladimir Potanin, ha espresso interesse per l'acquisto delle attività di Citi.

  • In precedenza, Potanin aveva detto di non essere interessato ad acquistare altre banche dopo aver acquisito una partecipazione nella fintech TCS, che in precedenza apparteneva all’uomo d’affari Oleg Tinkov. Quest’ultimo ha affermato di essere stato costretto alla vendita della quota dal Cremlino in seguito alle sue critiche sull’invasione dell’Ucraina.

  • Movimento dei prezzi Venerdì, al momento della pubblicazione, le azioni C erano in calo dello 0,24% a 46,10 dollari.

  • Foto tramite Wikimedia Commons

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.

Continua a leggere su Benzinga Italia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli