Claudia Gerini al debutto come regista del suo primo film Tapirulàn, una sfida di cuore

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Ivan Romano - Getty Images
Photo credit: Ivan Romano - Getty Images

Abbiamo sempre ammirato Claudia Gerini nei panni di interprete di pellicole come Burraco fatale (2020), Tutta colpa di Freud (2014), Sono pazzo di Iris Bond (1996) ma i 2021 ci ha portato una grossa novità: il suo esordio come regista. Claudia Gerini ha deciso di intraprendere la strada della regia a 360 gradi, lanciandosi nella produzione del suo primo film Tapirulàn.

Così lunedì 11 ottobre è stato dato il primo ciak d'inizio riprese che si svolgeranno nel quartiere Eur di Roma. Sul set, Claudia Gerini vestirà i panni di regista, produttrice associata e co-sceneggiatrice, ma anche di protagonista del film. In Tapirulàn l'attrice interpreta Emma, una donna che vediamo all'inizio del film intenta nel dare sessioni di counseling online mentre corre sul tapis roulant, cercando in qualche modo di fuggire dal passato. Come spiega la sinossi ufficiale del film, se da una parte il lavoro la gratifica, dall’altra, la sua vita scorre in un sottile e precario equilibrio.

Tutto a un tratto però una presenza del passato arriva a sconvolgere la sua tranquillità: dopo venticinque anni di silenzio, irrompe sua sorella minore con una richiesta insostenibile. I ricordi che sembravano assopiti costringeranno Emma ad affrontare finalmente il suo passato. Così nasce un film tra presente e passato, che ci metterà davanti con delicatezza e profondità a quei sentimenti che non sempre riusciamo a elaborare.

Come ha raccontato Claudia Gerini a The Hot Corn a proposito della realizzazione di Tapirulàn: "Mi ha spinto l’idea di raccontare una storia molto particolare. È un debutto in una sorta di bolla protettiva perché è un film che ha un’interprete unica che sarò io (anche se ci saranno altri attori) e con un’unica location. Se fosse stato un film più tipico con tanti attori e tante location non so se l’avrei fatto, invece con queste caratteristiche ho pensato che avrei potuto lanciarmi in questa sfida". Una sfida di cuore in cui non vediamo l'ora di vedere il duo tocco di regia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli