Colesterolo cattivo: cosa mangiare e cosa non mangiare

·2 minuto per la lettura
colesterolo cattivo
colesterolo cattivo

Seguire un’alimentazione corretta è essenziale per ridurre il colesterolo cattivo presente nel sangue. Per aiutarvi a mangiare in modo corretto abbiamo quindi deciso di spiegarvi quali sono gli alimenti da privilegiare e quali sono invece gli alimenti da eliminare dalla dieta per restare in salute.

Colesterolo cattivo: alimenti da privilegiare

La dieta contro il colesterolo cattivo deve privilegiare alcuni alimenti come ad esempio verdura, cereali e legumi. Per condire i cibi è bene usare olio extravergine di oliva, va vanno bene anche oli vegetali di semi.

Le carni bianche vanno consumate in quantità maggiore rispetto alle carni rosse, inoltre sono ottimi anche i pesci azzurri. Le fibre costituiscono un aiuto importante per ridurre il colesterolo cattivo e per questo è bene consumare pasta e pane integrali.

Colesterolo cattivo: alimenti da eliminare

Gli alimenti da eliminare per ridurre il colesterolo cattivo sono prima di tutto quelli che contengono grassi animali come burro, lardo, strutto e panna. Anche gli oli vegetali saturi come quello di palma e di colza devono essere eliminati dalla dieta.

In generale è bene dire addio agli alimenti ricchi di grassi saturi come gli insaccati, le carni conservate e soprattutto le frattaglie.

Quando si acquista il latte è bene prediligere quello scremato evitado latte intero. Suggeriamo di non consumare nemmeno formaggi grassi e yogurt interi.

Le bevande alcoliche sono bandite, così come anche gli zuccheri semplici tra cui glucosio, saccarosio e fruttosio industriale.

Altri consigli contro il colesterolo cattivo

Per ridurre il colesterolo cattivo è quindi essenziale prestare grande attenzione alla propria alimentazione, infatti solo una dieta corretta permette di ridurlo e di restare in salute. Oltre a questo è però bene anche seguire uno stile di vita sano.

Suggeriamo dunque di praticare attività fisica frequentemente per mantenere il proprio stile di vita attivo e ridurre i problemi di salute.

Gli esperti consigliano anche di smettere di fumare in quanto il fumo, oltre a danneggiare le arterie, abbassa anche i livelli di colesterolo buono.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli