Come arredare la casa al mare, 5 idee per fare un figurone con gli amici

Come arredare la casa al mare, 10 idee per fare un figurone con gli amici
Come arredare la casa al mare, 10 idee per fare un figurone con gli amici

Finalmente è tempo di pensare alle vacanze estive e al meritato riposo. Per chi ha la fortuna di possedere una casa al mare e ha voglia di darle una bella rinfrescata prima di trascorrere lunghe settimane al suo interno, ecco alcuni consigli utili da seguire, che salvano tempo e portafogli. E fanno fare un figurone con amici e parenti.

GUARDA ANCHE - Splendida casa al mare a soli 30 euro: come averla

La scelta dei colori

Meglio evitare colori accesi ed impegnativi come il rosso, il viola o colori scuri. La casa al mare deve aiutare a rilassarsi e a dimenticare tensioni e problemi. Conviene dunque scegliere il bianco, il colore della semplicità e della purezza, e il blu, il colore del mare.

Il blu e l’azzurro sono praticamente sempre presenti nelle case al mare, insieme eventualmente ad altri colori pastello. Spazio anche al bianco ma anche a tonalità che ricordano la sabbia e il sole.

Parola d'ordine: funzionalità

In vacanza nessuno deve faticare. La casa deve essere quindi arredata in modo da perdere il minor tempo possibile per pulire e riordinare. Occhio dunque al materiale, alla quantità di oggetti e alla tipologia di arredo. Scegliere sempre pavimenti in gres porcellanato o pietra.

Le stanze e lo spazio esterno

Sono sconsigliate le piastrelle lucide o il parquet, decisamente più difficili da pulire e soprattutto più fragili. Altrettanto vale per la cucina: sono suggerite piastrelle facili da pulire e mobilio essenziale, senza troppi spazi diversi. Per la camera da letto, la sala ed eventuale spazio esterno preferire un arredamento semplice e minimal. Optare anche per un gazebo o patio, in modo da essere riparati anche durante il giorno e non solo la sera.

I tessuti

Lo stesso ragionamento va fatto anche per le parti in tessuto, come lenzuola, tende, divani… dominano la scena i tessuti leggeri ed estivi, come il lino, la canapa e il cotone. Anche questi elementi d’arredo possono trasmettere leggerezza ed essere semplici da mettere e togliere, oltre che da lavare quando necessario.

Crea l'atmosfera giusta

Gli elementi d’arredo della nostra casa al mare devono essere il più possibile "natural": elementi in bambù, in legno o comunque con richiami naturali. Da non sottovalutare il profumo: acquistare un profumatore d’ambiente di natura marina può creare un'atmosfera fantastica.

GUARDA ANCHE - Case al mare, boom di domande per acquisti

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli