Come capire se il bambino è pronto ad essere asciutto di notte

·3 minuto per la lettura
asciutto di notte
asciutto di notte

Come capire se il bambino è pronto ad essere asciutto di notte? L’addestramento al vasino è una pietra miliare per il vostro piccolo. Se usa il vasino regolarmente e riconosce quando ha bisogno di farlo durante il giorno, probabilmente è molto orgoglioso di sé. Tuttavia, la notte è diverso. Infatti, è meglio pensare all’essere asciutto di notte come a una pietra miliare separata ma correlata sulla linea temporale dell’addestramento al vasino. È del tutto normale che ci vogliano mesi, o addirittura anni, prima che il corpo di un bambino maturi abbastanza per un’affidabile secchezza notturna.

La pipì a letto è comune e involontaria, ma esistono diversi modi per affrontare questo fenomeno in modo efficace.

Come posso sapere se mio figlio è pronto ad essere asciutto di notte?

Se vostro figlio non è asciutto durante il giorno da almeno sei mesi, potrebbe essere troppo presto per aspettarsi che resti asciutto di notte. I segni che è pronto a provare a passare alla biancheria intima di notte possono includere:

  • Usare il bagno autonomamente durante il giorno, senza che gli venga chiesto se ha bisogno di andarci

  • Svegliarsi costantemente asciutto al mattino

  • Svegliarsi di notte per andare in bagno da solo o per dirvi che ne ha bisogno

Fidatevi del vostro istinto. Se il vostro bambino sembra essere pronto, lasciatelo provare. Siate positivi ma ricordategli che è normale avere degli incidenti. Se bagna il letto due volte alla settimana o più, potrebbe non essere ancora fisicamente pronto ad essere asciutto di notte. Considerate di tornare ai pannolini per la notte o ai pantaloni da ginnastica, o di usare biancheria lavabile o usa e getta progettata per i bambini che bagnano il letto. Provate di nuovo quando è più costantemente asciutto al mattino.

Non pensate a ciò come a un fallimento. Non cancellerà i progressi che ha fatto nell’addestramento al vasino. Vi toglierà solo la pressione da entrambi e darà al corpo del vostro piccolo più tempo per maturare.

bambino asciutto di notte
bambino asciutto di notte

Perché questo processo richiede più tempo?

Essere asciutti di notte può sembrare semplice, ma ci sono molte cose che devono accadere nel corpo del bambino prima che raggiunga questa pietra miliare. Si tratta di cambiamenti fisici che richiedono più tempo in alcuni bambini che in altri. Proprio come il momento del primo dentino, questo processo è uno sviluppo fisico che avviene al suo ritmo e non può essere affrettato.

Per rimanere asciutto tutta la notte, il bambino deve dormire tutta la notte senza urinare o svegliarsi per andare in bagno. Entrambi richiedono uno sviluppo fisico superiore a quello necessario per rimanere asciutto durante il giorno. Affinché il vostro bambino dorma tutta la notte senza urinare, la sua vescica deve essere in grado di trattenere l’urina che fa durante la notte. Per far sì che questo accada, il suo corpo deve produrre un ormone che rallenti la produzione di urina. Di conseguenza c’è meno urina, ma è più concentrata. I bambini che bagnano il letto potrebbero non produrre ancora abbastanza di questo ormone.

Affinché il vostro bambino si svegli per andare in bagno durante la notte, la sua vescica piena deve essere in grado di inviare un segnale abbastanza forte al suo cervello per svegliarlo. Allo stesso tempo, il suo cervello deve essere in grado di controllare i muscoli intorno alla vescica per impedirgli di urinare fino a quando non ha raggiunto il bagno. Di nuovo, questi sono sviluppi fisici che avvengono nel loro tempo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli