Come combattere lo stress con l’aiuto di tre nutrienti

La quotidianità, tra scuola, lavoro e vita sociale, è diventata più impegnativa per le persone, che nella maggior parte dei casi si sentono stanche e sopraffatte.

Per combattere lo stress di ogni giorno può essere utile assumere dei nutrienti specifici. Sally Duffin, terapista nutrizionale, ha svelato quali sono le vitamine e i minerali migliori per aiutare a gestire le esigenze della vita moderna.

Vitamina C

Aiuta le ghiandole surrenali, tiene sotto controllo gli ormoni dello stress e innalza le difese immunitarie. «Svolge un ruolo chiave nella salute della pelle e nel benessere mentale», ha affermato l’esperta sottolineando che questa vitamina si trova in: crescione, kiwi, bacche, peperoni, cavolfiori, broccoli, piselli e agrumi.

Vitamina B5 (acido pantotenico)

Insieme alla vitamina C è utile per la produzione del cortisolo, conosciuto anche con il nome di ormone dello stress. Si trova in una vasta gamma di alimenti: patate dolci, legumi, lenticchie, tuorli d’uovo, carne rossa, noci e salmone.

Magnesio

Conosciuto come il "minerale antistress", è usato per produrre energia, favorire il sonno e rilassare la muscolatura liscia. «Gli alimenti raffinati e trasformati sono privi di magnesio. Le migliori fonti includono verdure a foglia verde scuro, avena, fagioli, mandorle, anacardi e noci del Brasile», ha spiegato la Duffin.