Come controllare l’ansia naturalmente

ansia
ansia

Cos’è l’ansia e come alleviarla

Chi di noi di tanto in tanto non si sente ansioso? Ma cos’è l’ansia? Si tratta di uno stato di paura costante per qualcosa che potrebbe accadere. A volte siamo consapevoli della motivazione che sta alla base di questo stato, altre volte potrebbero essere più fattori messi insieme ad originarla. In altre situazioni lo stato di inquietudine potrebbe apparire senza che ne conosciamo le cause.

Mentre in alcuni casi questo stato potrebbe essere passeggero e durare qualche giorno al massimo, in altri potrebbe durare per periodi di tempo più lunghi e frequenti. In queste situazioni in cui il problema si cronicizza, si può parlare di disturbo d’ansia. Se questo è il nostro caso, allora dovremmo al più presto consultare il medico.

La scienza è infatti concorde nel riconoscere i danni causati dall’ansia a livello psico-somatico. Oltre a dover combattere con uno stato perenne di nervosismo, a risentirne saranno principalmente il sistema cardiocircolatorio e quello nervoso.

Ma nella maggioranza dei casi, questo stato può essere alleviato attuando alcune norme di buona condotta ed introducendo nella nostra vita attività che vanno a diminuire di molto lo stato d’ansia. Scopriamo quali sono.

Praticare esercizio fisico

Quando ci dedichiamo all’attività motoria, il nostro organismo rilascia endorfine, degli ormoni che generano un senso di benessere generale. Nello stesso tempo si abbassa il livello di cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress.

Identificare le cause

A volte potrebbe essere sufficiente sedersi e cercare di andare alla radice del problema. Riconoscere ed identificare la nostra personale causa di ansia può aiutarci a ridimensionare il problema o a stabilire un piano d’azione per cercare di risolverlo. In questo modo non saremo in balia dei nostri problemi ma prenderemo il controllo su di essi.

Rimedi naturali

Possono essere di grande beneficio alcuni prodotti a base naturale dalle riconosciute proprietà rilassanti, che possono aiutarci a ritrovare l’equilibrio psico-fisico. Molti hanno avuto ottimi risultati nel combattere lo stress con il CBD. Scegliendo un prodotto di qualità ed assumendolo nelle giuste dosi, anche noi potremo trovare giovamento.

Dormire bene

A volte lo stress potrebbe essere generato dalla difficoltà a dormire bene o per un periodo di tempo sufficiente lungo. Durante il sonno profondo, infatti, il nostro cervello si rigenera, combattendo gli stati ansiosi e mettendoci nelle condizioni ottimali per iniziare la giornata. Se ci rendiamo conto che non riusciamo a dormire bene, cerchiamo di capire quale sia la causa e prendiamo provvedimenti.

Esercizi di meditazione e respirazione

Negli ultimi tempi sono state condotte numerose ricerche che dimostrano l’effetto quasi “miracoloso” che può avere sullo stato psico-fisico di una persona la meditazione. Praticarla ogni giorno ci aiuterà a migliorare la nostra consapevolezza. Imparare e praticare dei semplici esercizi di respirazione è un altro ottimo sistema per rilassarsi quasi a comando.

Passare all’azione

Se non riusciamo a smettere di pensare a ciò che ci stressa, agiamo sull’ambiente circostante. Potremo ad esempio ascoltare della musica allegra che possa influire sul nostro umore o iniziamo a praticare un’attività che ci piace. Il nostro cervello non riuscirà contemporaneamente a pensare in maniera negativa e concentrarsi sull’attività che abbiamo scelto di fare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli