Come entrare in contatto con il bambino nella pancia

entrare in contatto con il bambino nella pancia
entrare in contatto con il bambino nella pancia

Entrare in contatto con il bambino nella pancia è estremamente importante. Sentiamo parlare di come legare con i nostri neonati fin dal momento della nascita. Le infermiere incoraggiano il contatto pelle a pelle dopo la nascita, e alla maggior parte dei genitori viene consigliato di parlare spesso con i loro bambini per rafforzare questo legame una volta che il bambino torna a casa. Considerando che il neonato occupa quasi tutto il vostro tempo nei primi giorni, è facile trovare il tempo per entrare in contatto con il vostro nuovo bambino. Potreste raccontargli una storia mentre lo allattate, cantargli una canzone mentre gli fate il bagnetto o tenerlo in braccio per un pisolino.

Ma che dire quando il bambino è ancora nella pancia? Le mamme incinte e anche i loro compagni possono iniziare a legare con i loro bambini ben prima che nascano. I bambini iniziano a sentire i suoni intorno alle 18 settimane di gravidanza. Entro la 26a settimana, possono persino essere in grado di capire quando sono la mamma o il papà a parlare con loro. Ma come si può entrare in contatto con il proprio bambino quando è ancora nella pancia?

Come entrare in contatto con il bambino nella pancia

Parlare

Una delle cose più semplici che potete fare per creare un legame con il vostro bambino è parlargli. All’inizio può sembrare sciocco, ma sentire la vostra voce in modo costante per tutta la gravidanza vi aiuterà a rafforzare il vostro legame. Quando vi sdraiate a letto alla fine della notte, raccontate al vostro bambino la vostra giornata, raccontategli una storia divertente e dategli la buonanotte.

Musica

Anche se il vostro bambino non è in grado di capire chi sia l’artista o di cosa stia cantando, sarà in grado di sentire le vibrazioni della musica che sta suonando. Alcune mamme giurano che la musica classica è una forma di musica calmante ed educativa per il bambino. Ma qualsiasi musica funziona in questo scenario! Fate ascoltare loro le vostre canzoni preferite, o magari mettete su le canzoni preferite della vostra infanzia per un po’ di nostalgia.

come entrare in contatto con il bambino nella pancia
come entrare in contatto con il bambino nella pancia

Cantare e ballare

Suonare e parlare con il bambino sono entrambi ottimi modi per creare un legame. Potete anche fare un passo avanti e cantare e ballare con loro. Cantate una ninna nanna al vostro bambino ogni sera: potreste rimanere sorpresi nel vedere che si calma quando sente la stessa canzone dopo la nascita. Oppure alzate il volume della vostra canzone preferita e fate una piccola festa da ballo in salotto. Mantenete le cose semplici e facili. Il movimento è ottimo per il bambino e fa bene anche a voi.

Fate un massaggio delicato

Probabilmente vi siete abituate a toccarvi la pancia durante la giornata, spesso senza nemmeno accorgervene. Approfittate di questa abitudine per fare un leggero massaggio alla pancia ogni tanto. Il modo migliore per farlo è sdraiarsi a letto o anche mentre si fa la doccia e strofinare sulla pancia lozioni, lavaggi per il corpo o oli per migliorare l’esperienza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli