Come fare gli spaghetti di zucchine: 3 ricette perfette estive e leggere

·4 minuto per la lettura
Photo credit: Westend61 - Getty Images
Photo credit: Westend61 - Getty Images

Sapevi che la zucchina era coltivata in Perù dal 1200 a.C.? Ebbene sì: la zucchina, come la zucca, è originaria dell'America centrale, ed è arrivata in Europa dopo la scoperta dell'America. Parte della famiglia delle "cucurbitacee", la zucchina è ricca di vitamina A, ha pochissime calorie ed è per questo consigliatissima per le diete ipocaloriche. Leggera, nutriente e gustosa... che altro volere di più? Amiamo anche la sua versione più "peccaminosa": il fiore di zucca fritto in pastella! Con la bella stagione, è impossibile non tenere in casa delle zucchine per ogni evenienza: facili da cucinare, si adattano alle cucine più diverse: con un bel risotto cremoso, una torta salata o una bel piatto di pasta. E se invece volessimo fare degli spaghetti di zucchine? Niente di più semplice che creare spaghetti dalle zucchine – se sei amante delle ricette salvacena dell'ultimo minuto non puoi proprio farti sfuggire queste 3 ricette gustose di spaghetti con zucchine!

Spaghetti di zucchine e avocado

Stasera sei in vena di pasta zucchine light? Ecco la ricetta che fa al caso tuo: i gustosissimi e mai scontati spaghetti di zucchine e avocado sono perfetti per una cena tra amici. La pasta zucchine alla julienne è di grande effetto ed è pronta in soli 3 minuti! A questo punto, manca solo di capire: spaghetti di zucchine, come si fanno?

Gli ingredienti:

  • 5 zucchine (preferibilmente dure)

  • 1 avocado maturo

  • 1 limone

  • olio EVO, prezzemolo, sale e pepe q.b.

Il procedimento:

  1. Dopo aver lavato le zucchine, tagliamo verdure a spaghetti grazie allo spirilizzatore (affettaverdure)

  2. In una pentola, facciamo bollire l'acqua, saliamola e mettiamo i nostri spaghetti di zucchine (3 minuti circa)

  3. Parallelamente, estraiamo la polpa di un avocado; frulliamola con dell'olio EVO, del prezzemolo, sale, pepe e del succo di limone fino ad ottenere un composto liscio e cremoso

A questo punto, non ci resta che condire gli spaghetti di zucchine con la salsa appena preparata. Questi spaghetti di verdure sono perfetti da servire sia caldi che freddi, magari per un picnic estivo!

Spaghetti di zucchine al pesto

Gli spaghetti di zucchine al pesto sono un'alternativa light ma sempre gustosissima alle trofie al pesto genovese. Questa ricetta prevede una versione del pesto senza aglio, per garantire leggerezza e digeribilità a tutti. E se i più restii chiedono "spaghetti di zucchine: quanto devono cuocere?" noi risponderemo... solo 3 minuti!

Gli ingredienti:

  • 5 zucchine (preferibilmente dure)

  • 40 gr di basilico fresco

  • 40 gr di pecorino (sostituibile con parmigiano reggiano)

  • 20 gr di pinoli

  • 2 noci

  • olio EVO, sale

Il procedimento:

  1. Dopo aver lavato le zucchine, tagliamo verdure a spaghetti grazie allo spirilizzatore (affettaverdure)

  2. In una pentola, facciamo bollire l'acqua, saliamola e mettiamo i nostri spaghetti di zucchine (3 minuti circa)

  3. Parallelamente, prepariamo il pesto: in un frullatore mettiamo basilico, le noci, i pinoli, il pecorino e un pizzico di sale. Aggiungiamo abbondante olio EVO e frulliamo il tutto fino a ottenere un composto cremoso e denso

I nostri spaghetti di zucchine cotti sono già pronti per incontrare la cremosità e il gusto del nostro pesto alla genovese senza aglio!

Photo credit: Courtesy of Unsplash - Caroline Attwood
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Caroline Attwood

Spaghetti di zucchine vegan

Se sei alla ricerca di un'opzione ancora più particolare, ecco la ricetta degli spaghetti di zucchine vegan: gli spaghetti di zucchine con pomodorini. Gli spaghetti di zucchine e la dieta più richiesta del momento si sposano in una ricettina velocissima e di grande impatto, perfetta per tutta la famiglia.

Gli ingredienti:

  • 5 zucchine dure

  • 250 gr di pomodorini

  • 35 gr di pinoli

  • foglie di basilico, olio EVO, sale q.b.

Il procedimento:

  1. Dopo aver lavato le zucchine, tagliamo verdure a spaghetti grazie allo spirilizzatore (affettaverdure)

  2. In una pentola, facciamo bollire l'acqua, saliamola e mettiamo i nostri spaghetti di zucchine (3 minuti circa)

  3. Parallelamente, laviamo e tagliamo i pomodorini; tostiamo i pinoli in una pentola

  4. Frulliamo i pomodorini, i pinoli e l'olio EVO fino all'ottenimento di una crema morbida

Non resta che unire i nostri spaghetti di zucchine alla crema di pomodori e pinoli. Consigliamo di lasciare una piccola quantità di pomodorini e pinoli per la decorazione finale: belli da vedere e soprattutto da gustare!

Spaghetti di zucchine: attrezzo

A questo punto, l'abbiamo capito, lo spirilizzatore per verdura è l'attrezzo indispensabile per trasformare le nostre freschissime zucchine in spaghettini croccanti. Vi consigliamo questo modello di Kenwwood, in grado di farvi ottenere pappardelle, linguine o tagliatelle. Lo suggeriamo anche per decorare le insalate con un tocco di originalità in più. Non potrete più fare a meno di questa macchina per spaghetti di zucchine!