Come fare una calza della befana gourmet

Di Redazione
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Westend61 - Getty Images
Photo credit: Westend61 - Getty Images

From Esquire

La Befana si avvicina: la festa più attesa dai bambini, quella che chiude in maniera degna e dolcissima le vacanze di Natale. Ehi, un attimo, ma chi ha deciso che la calza piena di delizie deve essere riservata esclusivamente ai più piccoli? Ecco allora qualche idea per preparare una calza regalo originale e gourmet, per golosi di tutte le età.

Partiamo proprio dalla calza: una simpatica decorazione natalizia da riempire, e anche personalizzabile.

Non c'è calza senza cioccolato, quindi iniziamo con un must: il raffinatissimo cru proposto da Amedei.

Un altro grande classico della calza e delle festività in vernali è il torrone: la nostra proposta qui è però, in alternativa al tipico torrrone nostrano, un morbido torrone spagnolo.

Andiamo di conserva: una vellutata, dolce e pungente crema al limone.

Ma non di solo dolce vive il palato di un gourmet: ecco che, in mancanza di prodotti freschi, un ottimo regalo da inserire nella calza della befana è quello delle salse per accompagnare formaggi e altri prodotti salati.

E ancora sul salato, un vasetto che mescola top e pop: lardo al tartufo.

Infine: al fondo di ogni calza cosa c'è? Esatto, il carbone, per quando abbiamo fatto i cattivi. Per il gourmand, che tende a esagerare col cibo, allora il nero non sarà quello del carbone ma quello del cavolo, per iniziare l'anno anche con un pensiero al detox!