Come funziona il metodo dell'amenorrea lattazionale

·3 minuto per la lettura
amenorrea lattazionale
amenorrea lattazionale

Il metodo dell’amenorrea lattazionale (LAM) è un contraccettivo naturale basato sul fatto che l’allattamento (produzione di latte materno) causa l’amenorrea (mancanza di mestruazioni). Gli studi hanno confermato che le donne che allattano esclusivamente il loro bambino 24 ore su 24, e che non hanno iniziato ad avere le mestruazioni, hanno poche probabilità di rimanere incinte durante i primi sei mesi dopo il parto.

Ecco perché funziona: l’allattamento al seno interferisce con il rilascio degli ormoni necessari per innescare l’ovulazione. Quindi più allatti il tuo bambino, meno probabilità hai di ovulare. Detto questo, pochissime donne si affidano alla sola LAM per proteggersi dalla gravidanza, in parte a causa del facile accesso ad altri metodi contraccettivi. Inoltre, le donne in questo paese non tendono ad allattare molto intensamente i loro bambini per molto tempo.

Le donne che allattano comunemente si affidano a preservativi e altri metodi di barriera, una spirale o la minipillola per il controllo delle nascite. Tuttavia puoi sentirti più sicura sapendo che la combinazione di allattamento esclusivo al seno e un altro metodo contraccettivo offre più protezione di uno dei due metodi da solo.

Quanto è efficace l’amenorrea lattazionale?

Se usi la LAM perfettamente, soddisfacendo tutte le sue condizioni, le tue possibilità di rimanere incinta durante i primi sei mesi dopo il parto sono meno del 2%. Per la maggior parte delle donne, tuttavia, una possibilità su 50 di una gravidanza indesiderata è un rischio maggiore di quello che vogliono correre. Molte, quindi, combinano la LAM con un altro metodo contraccettivo.

I metodi di barriera (come i preservativi o i diaframmi), le spirali e i contraccettivi a base di soli progestinici sono tutti compatibili con l’allattamento. Naturalmente, la LAM non offre alcuna protezione contro le infezioni sessualmente trasmissibili. Quindi, se sei a rischio, dovrai comunque usare i preservativi.

metodo dell'amenorrea lattazionale
metodo dell'amenorrea lattazionale

Come si usa esattamente LAM?

Per mettere in pratica l’amenorrea lattazionale devi soddisfare tutte e tre le seguenti condizioni:

  1. Stai allattando esclusivamente al seno il tuo bambino, il che significa che tutto il suo nutrimento proviene solo dal tuo latte materno. Devi allattare il tuo bambino a richiesta, giorno e notte, e aspettare non più di quattro ore tra le poppate di giorno e sei ore tra le poppate di notte.

  2. Non hai ancora avuto le mestruazioni. Quando cominci ad avere le mestruazioni, è un chiaro segno che hai ricominciato a ovulare.

  3. Hai partorito meno di sei mesi fa. Anche se alcune donne non ricominciano ad avere le mestruazioni per molti altri mesi, non si può prevedere quando succederà. Dato che le donne di solito ovulano prima di avere le mestruazioni, è possibile rimanere incinta anche prima che le mestruazioni ricomincino. In effetti, questo può accadere anche se stai allattando esclusivamente al seno, motivo per cui la LAM non è efficace al 100% – ma hai molte meno probabilità di essere fertile durante i primi sei mesi post-partum.

L’amenorrea lattazionale funziona anche se uso il biberon?

No. La suzione del tuo bambino gioca un ruolo importante nel sopprimere l’ovulazione. Più frequentemente allatti, e più lunga è ogni sessione di allattamento, meglio è.

Anche un solo biberon è una sessione di allattamento mancata. Infatti, alcuni esperti suggeriscono anche di non lasciare che il tuo bambino usi il ciuccio se sembra interferire con il suo desiderio di succhiare. Le donne che tornano al lavoro e sono separate dal loro bambino devono usare un altro metodo contraccettivo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli