Come idratare la pelle con la crema doposole fai da te

crema doposole fai da te
crema doposole fai da te

Con l’arrivo della bella stagione e del caldo, in molti amano trascorrere le giornate all’aperto a prendere il sole, sia in montagna che al mare. Tuttavia, occorre proteggere la pelle sia prima che dopo l’esposizione solare, utilizzando una crema doposole fai da te. Scopriamone insieme i benefici e come si prepara.

Crema doposole fai da te: caratteristiche e benefici

La pelle va sempre protetta dall’azione dei raggi UV del sole, al fine di evitare macchie, invecchiamento cutaneo precoce, eritemi, arrossamenti e scottature. Il miglior modo per evitare tutto ciò è l’utilizzo di una buona crema con fattore di protezione solare alto, soprattutto se si ha una pelle chiara e delicata.

La pelle, però, va curata anche dopo l’esposizione al sole, e questo è possibile grazie alla crema doposole fai da te. Tale prodotto è un cosmetico curativo che idrata, nutre e ripara la pelle, evitando che appaia secca e arida. In questo modo, il derma apparirà nutrito, morbido e luminoso, e anche l’abbronzatura sarà più uniforme e durerà più a lungo.

Crema doposole fai da te: come utilizzarla

La crema doposole fai da te va applicata dopo l’esposizione solare e dopo una bella doccia rilassante e tonificante. In questo modo, il prodotto agirà per tutta la notte, e al mattino avrete una pelle meravigliosa. Basterà applicarne una generosa quantità su tutte le parti che sono state esposte ai raggi solari, effettuando un piacevole massaggio.

Crema doposole fai da te: come prepararla

Calendula

La calendula è l’ingrediente lenitivo e riparativo per eccellenza, particolarmente adatto a preparare una crema doposole fai da te.

Per preparare 100 ml di crema, serviranno 50 ml di oleolito di calendula, 24 ml di oleolito di lavanda, 24 ml di oleolito di iperico, 2 gr di tocoferolo, 8 gocce di olio essenziale di lavanda e 8 gocce di olio essenziale di camomilla.

Versate tutti gli ingredienti in un flacone di plastica e agitate molto bene, affinché si amalgami il tutto. Utilizzate il prodotto all’occorrenza e conservatelo in un luogo fresco e buio.

Aloe vera

Un altro ingrediente lenitivo, ottimo per rinfrescare la pelle dopo l’esposizione solare è l’aloe vera. Per preparare 100 ml di crema doposole fai da te all’aloe vera serviranno 96 gr di aloe vera, 3 gr di estratto di malva e 1 gr di estratto di rusco.

Mischiate tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola, fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate la crema doposole in un flacone con apposito tappo erogatore e conservatelo in frigo.