Come l'attore si è rimesso in forma

·2 minuto per la lettura
dieta claudio amendola
dieta claudio amendola

Claudio Amendola è uno degli attori italiani più simpatici e amati, che non ha mai fatto un mistero della sua passione per il buon cibo e il buon vino, ma da qualche anno per via di un evento che ha cambiato le carte in tavola, ha iniziato a seguire una dieta che gli ha fatto perdere parecchi chili e l’ha rimesso un po’ al mondo.

Claudio Amendola: la dieta dopo l’infarto

Carbonara, cacio e pepe, supplì e vino rosso a fiumi: era questo il pane quotidiano di Claudio Amendola, che di dieta non è ha mai voluto sapere, essendo grande amante della cucina romana in tutte le sue forme. Una cucina ricca, saporita, ma anche massicciamente condita e altamente calorica. Se a questo aggiungiamo anche l’amore per il vino, si può dire che il bravo attore non si curasse poi tanto della linea: questo non sarebbe stato un problema se a soffrirne non fosse stato il cuore di Claudio. Di recente ha infatti avuto un infarto che, seppur lieve, ha cambiato totalmente il suo modo di vedere le cose. La dieta a cui si è giustamente sottoposto Claudio Amendola è una dieta fatta di qualche rinuncia, ma è soprattutto un’alimentazione sana e corretta che favorisce la salute del cuore.

La dieta di Claudio Amendola per un cuore sano

Quando viviamo un evento così pericoloso e improvviso come un infarto, la prima cosa che dobbiamo fare è correre ai ripari. E’ quello che ha fatto anche l’attore romano, che ha deciso di cambiare il suo stile di vita e seguire una dieta che favorisse la salute del cuore. Di che si tratta?

La dieta di Claudio Amendola prevede l’eliminazione di tutti quei cibi considerati nocivi per l’organismo e soprattutto per il cuore: proteine animali, grassi, sale, alcol, bevande gassate e zuccherate. Se in passato mangiare un bel piatto di pasta e bere vino era per lui un’abitudine, adesso i suoi migliori amici sono diventati legumi, verdure, pesce e soprattutto cereali integrali.

Claudio Amendola: dieta e stile di vita

Ma, come sappiamo, la dieta a volte non basta per tenerci veramente in forma, e questo lo sa anche Claudio Amendola, che oltre a preferire un’alimentazione sana e corretta, ha imparato anche quanto sia importante condurre un certo stile di vita. Fare attività fisica più volte a settimana, smettere di fumare e di esagerare con l’alcol, riposarsi e non stressare al massimo il proprio corpo sono tutti ottimi punti di partenza per condurre una vita serena e soprattutto sana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli