Come mantenersi in forma in inverno: gli sport da praticare

Mantenersi in forma in inverno

Mantenersi in forma in inverno è un passo fondamentale per arrivare all’estate con serenità, senza aver accumulato nei punti critici i chili di troppo che puntualmente si presentano dopo le feste natalizie. Per quanto la tentazione di avvolgersi nel piumone e aspettare che torni la primavera per tornare a fare sport all’aperto, è bene tener presente che una costante attività sportiva all’aperto nei mesi freddi contribuisce a fortificare il sistema immunitario e previene i fastidiosissimi raffreddori e influenze che minacciano la nostra salute in inverno.

Come mantenersi in forma in inverno?

In inverno il nostro corpo ha bisogno di cibi più calorici rispetto all’estate, dal momento che ha bisogno di una maggiore quantità di “carburante” da bruciare per mantenere la temperatura a livelli accettabili. Questo non significa affatto essere autorizzati ad eccedere con gli alimenti ipercalorici: basterà fare in modo di assumere a colazione un quarto delle proteine giornaliere necessarie all’organismo, che avrà così un buona riserva da gestire nel corso delle sue attività quotidiane senza arrivare a essere “in riserva”.

In linea generale, poi, è assolutamente necessario fare attività fisica anche in inverno per mantenersi in forma e migliorare l’umore, che risulta sempre un po’ abbacchiato durante i mesi freddi. Tra le attività fisiche da praticare la corsa, la bicicletta, la routine in palestra.

Prima di cominciare l’esercizio quotidiano bisognerà prestare particolare attenzione al riscaldamento di muscoli e articolazioni, utilizzando anche l’olio canforato per massaggiare i muscoli e innalzarne la temperatura.

Correre in inverno: un vero toccasana

Correre all’aperto in inverno non è esattamente comodo e piacevole, questo è certo, eppure i benefici del correre all’aperto nei mesi freddi sono enormi: si bruciano molte più calorie, le prestazioni sono migliori perché il corpo non è fiaccato dal caldo e dal sudore, l’umore migliora moltissimo, il sistema immunitario si rafforza in maniera completamente naturale e senza la necessità di ricorrere a integratori o medicinali.

Un’attenzione particolare andrà dedicata all’abbigliamento: coprirsi con in k-way e utilizzare soprascarpe e guanti per tenere all’asciutto mani e piedi in caso di pioggia è fondamentale.

Andare in palestra in inverno

La palestra in inverno si trasforma in un vero e proprio tempio della dopamina, in cui si potranno rifugiare coloro che proprio non amano l’idea di fare sport all’esterno con il rischio di prendere pioggia e vento.

In inverno l’attività sportiva in palestra si trasforma in un’occasione per incontrare persone, lavorare insieme, concentrarsi sulle proprie prestazioni fisiche, costruire un piano di esercizi ad hoc e lavorare a strettissimo contatto con un personal trainer che sia in grado di guidarci attraverso la pratica sportiva più adatta a mantenere in forma il corpo nei rischiosissimi mesi invernali, durante i quali pandoro e panettone sono tentazioni sempre a portata di mano.

Inoltre, coloro che si annoiano facilmente, in palestra avranno l’occasione di variare il tipo di attività fisica con una certa costanza, dedicandosi in maniera armonica allo sviluppo della massa muscolare, alle attività aerobiche e così via.