Come preparare la vostra bambina a essere una buona moglie

essere una buona moglie
essere una buona moglie

Come preparare una bambina a essere una buona moglie? E no, per essere una buona moglie non intendiamo dedicarsi esclusivamente alla preparazione dei pasti o al bucato o ad accettare qualsiasi cosa dica o faccia il/la partner (quindi dimenticate questi stereotipi che ormai, per fortuna, non esistono quasi più). Nel matrimonio, credo che ogni partner abbia le proprie responsabilità e i propri requisiti per far durare il matrimonio, e alcune di queste cose sono uguali sia per i mariti che per le mogli.

Come preparare una bambina a essere una buona moglie

Insegnare il rispetto

Nel suo best seller Amore e rispetto, Emerson Eggerichs afferma che i mariti desiderano il rispetto e le mogli l’amore. Sebbene questo possa essere vero in apparenza, altri esperti non sono d’accordo e suggeriscono che il rispetto è una necessità reciproca fondamentale tra un uomo e sua moglie.

Insegnare a vostra figlia come mostrare rispetto in una relazione intima contribuirà molto a prepararla al matrimonio. Dovrebbe imparare cose come essere premurosa, comunicare efficacemente, mantenere la fiducia, mostrare gentilezza anche in caso di rabbia e riconoscere che il suo partner ha dei difetti e commetterà degli errori. E, naturalmente, praticare il perdono.

Amare la pelle che si ha addosso

Purtroppo viviamo in una società in cui alle donne viene insegnato a criticare il proprio corpo e a provare vergogna se non sono “perfette” come le modelle sulle copertine delle riviste. Le bambine già a 3 anni iniziano a preoccuparsi dell’immagine del proprio corpo.

Invece di concentrarsi sull’attrattiva fisica, insegnare alle nostre figlie a concentrarsi sull’essere gentili e sicure di sé le renderà molto più attraenti per tutti, compresi i loro mariti. E, cosa ancora più importante, darà loro la fiducia e l’autostima di cui hanno bisogno per sostenere una relazione sana.

Comunicare in modo efficace

La chiave di un matrimonio sano si trova spesso in una comunicazione efficace. E la chiave di una comunicazione efficace è l’ascolto. Le donne, a quanto pare, sono naturalmente migliori ascoltatrici degli uomini e si dà il caso che abbiano un vantaggio in questo campo. Tuttavia, anche molte donne si aspettano che l’uomo ascolti come loro.

come essere una buona moglie
come essere una buona moglie

Combattere lealmente

La relazione intima con una persona che ha pensieri, idee, opinioni o convinzioni diverse dalle nostre, a volte può portare a dei conflitti. Ma il conflitto è normale e fa parte anche delle relazioni più sane; deve solo essere gestito in modo produttivo. Imparare a lottare lealmente con la persona che amate contribuirà a creare una dinamica matrimoniale sana, in grado di sopravvivere a questo tipo di disaccordi.

LEGGI ANCHE: