Come pulire (e tenere pulite) le sneakers bianche? I migliori consigli per averle sempre al top

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Jeremy Moeller - Getty Images
Photo credit: Jeremy Moeller - Getty Images

Sono le più essenziali, le più cool, le più passepartout. Ma sono anche le più difficili da preservare in modo integro e immacolato! Come pulire (e mantenere pulite) le sneakers bianche, in pelle o tela che siano? La domanda riporta subito alla memoria un trick recentemente diventato virale su Tik Tok ma, tolto quest'ultimo metodo (che agisce in correzione ma non in prevenzione), come aver cura delle nostre sneakers bianche per averle sempre al top? La testata whowhatwear.com ha condiviso alcuni consigli utilissimi (dimenticate il lavaggio in lavatrice se mirate a preservarne anche la struttura), di cui fare subito te-so-ro.

Photo credit: Jeremy Moeller - Getty Images
Photo credit: Jeremy Moeller - Getty Images

Come pulire le sneakers bianche: trattare le macchie

Ouch! L'onomatopea dovrebbe aver reso il senso dello stato d'animo: nessuna di noi ama trovare - specialmente all'improvviso, quando il cuore non è pronto! - una macchia sulle sneakers bianche fresche di acquisto. Ma, dato che questo (atroce) momento arriva quasi sempre, teniamoci pronte. Come trattare le macchie sulle scarpe da ginnastica? In primis, dipende da dove si trovano e dai materiali stessi. Ad esempio, se le sneakers sono in pelle bianca, provate a rimuovere la macchia strofinando la cosiddetta "gomma magica" delicatamente sulla zona interessata. In alternativa, inumidite con dell'aceto un canovaccio e poi strofinatelo sulle sneakers provando a rimuovere la macchia con dei movimenti circolari. Se invece le vostre sneakers bianche sono in tela, usate dell'acqua tipieda all'interno della quale avrete diluito un po' di shampoo delicato. Sempre con uno straccio imbevuto o - meglio ancora! - con un vecchio spazzolino da denti, dovreste riuscire a rimuovere anche eventuali residui oleosi. Molto importante: candeggina sì o candeggina no? La risposta è sì, ma a piccole dosi (onde evitare danni = scolorimenti). Per diluirla nell'acqua, si consiglia in genere una proporzione di 1:5. Annotate!

Come pulire le sneakers: focus sui lacci

Dura lex sed lex, dicevano gli antichi romani! Neppure i lacci dovrebbero essere inseriti nel cestello della vostra lavatrice. Tanto meglio immergerli in una piccola bacinella con acqua tiepida e sapone delicato - quello solido di Marsiglia, è perfetto! - e lasciarli per un po' in ammollo. Quando lo sporco ostinato sarà venuto via, lasciate che si asciughino naturalmente all'aria aperta.

Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images

Come pulire le sneakers: l'asciugatura


Vi abbiamo invitate a dimenticare la lavatrice proprio per evitare anche centrifughe e asciugatrici. Tanto meglio lasciare che le vostre sneakers bianche, fresche di bucato (fatto a mano), si asciughino all'aria aperta. Potete anche provare a inserire all'interno dei fogli di carta assorbente per rimuovere tutto l'umido in eccesso. Quando saranno completamente asciutte, dove conservarle infine? Sì, all'esterno va bene, ma non al sole! I raggi UV possono infatti scolorirle: meglio un posto fresco e buio. E le sneakers ringraziano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli