Come pulire le cuffiette airpods e disinfettarle senza rovinarle

Di Claudia Santini
·4 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy Photo Unsplash/ @TheRegisti
Photo credit: Courtesy Photo Unsplash/ @TheRegisti

From ELLE

Comode per lo sport, ideali per avere le mani sempre libere nelle ore business, pensate per offrire un'esperienza musicale al top, ormai accessorio fashion irrinunciabile che completa qualsiasi outfit chic street style. Oh yes, le AirPods Apple sono il must assoluto che impera spuntando dalle orecchie di tutti. Proprio per il design così portable e accattivante, grazie alla batteria che dura a lungo e alla praticità che assicurano, se non le indossiamo le portiamo comunque in borsa. Con noi nello zaino, sulla scrivania, in tasca, mentre camminiamo, lavoriamo e corriamo, anche gli auricolari si sporcano - eccome. Tenerle igienizzate è importantissimo perché un'analisi condotta nel 2019 da Business Insider su 22 paia di cuffiette - affidate al laboratorio di microbiologia della Columbia University - ha svelato che in diversi campioni si era sviluppato un batterio associato alla sporcizia.

Come pulire a fondo le AirPods per indossarle sempre pulite? Come disinfettare gli AirPods dopo averli appoggiati ovunque per tutto il giorno? Niente di più facile: preparati a prendere appunti perché queste sono le istruzioni sicure per imparare come pulire al meglio le AirPods in pochi semplici gesti.

Come pulire bene le AirPods Apple in pochi passi

Come consiglia Apple, *mai* mettere le cuffiette sotto l'acqua corrente o tentare di pulirli con oggetti appuntiti, ma procuriamoci un panno morbido, privo di pelucchi e asciutto oltre che a qualche cotton fioc asciutto. Il primo problema da affrontare è come pulire le AirPods dal cerume, partendo dalla parte più "delicata" della cuffietta.

Come pulire i gommini AirPods Pro e non Pro

Vanno rimossi delicatamente, poi risciacquati sotto acqua corrente fredda senza sapone o detergenti. Il passo successivo è quello di passarli col panno morbido e asciutto per eliminare eventuali residui e asciugarli al meglio. Rimontiamoli solo una volta che sono *completamente* asciutti. Nel caso in cui si accumuli acqua nei copriauricolari - pioggia o bicchiere rovesciato accidentalmente, ad esempio - la strategia è sempre quella di tenerli con l'apertura verso il basso e passarli con il panno morbido e asciutto, per poi rimontarlo.

Photo credit: Courtesy of Unsplash - Anthony Choren
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Anthony Choren

Come pulire il microfono e la griglia delle AirPods?

Come pulire la retina e il microfono delle AirPods in pochi passi senza far danni? Easy: basta utilizzare un cotton fioc asciutto, passandolo delicatamente - ma attentamente - su tutta la superficie. Occhio a non calcare la mano. Un'alternativa per pulire i punti più difficili è quella di utilizzare un pennello a setole morbide. C'è anche chi "risucchia" la sporcizia dagli altoparlanti ma, ça va sans dire, è una pratica che non consigliamo affatto...

Come pulire l'interno delle AirPods

È importantissimo pulire anche la custodia delle cuffiette, prestando particolare attenzione a come pulire i contatti delle AirPods senza fare danni. Ripeschiamo il famoso panno morbido e asciutto, inumidiamolo leggermente con dell'alcol isopropilico e passiamolo su tutta la superficie della custodia di ricarica. Lasciamola asciugare molto bene, evitando che vi entrino liquidi. Per rimuovere la sporcizia dal connettore Lightning, possiamo passare rapidamente il pennello con le setole morbide - che dovrà essere asciutto. È imperativo evitare di inserire oggetti appuntiti nelle porte di ricarica.

Come pulire le cuffiette AirPods in caso di macchie, contatto con shampoo, profumi, detergenti, alimenti, tinte e creme

Ebbene sì, a volte non possiamo rinunciare al sottofondo musicale anche mentre mettiamo la crema viso, laviamo i capelli, lasciamo la tinta in posa, spruzziamo il profumo o addirittura mangiamo e beviamo. Come pulire le AirPods Apple quando si macchiano col makeup, il cibo e via dicendo? Inumidiamo un panno senza pelucchi con qualche goccia di acqua dolce, passiamolo accuratamente sulle cuffiette e asciughiamo subito con un altro panno morbido asciutto. Aspettiamo qualche minuto prima di riporle nella custodia di ricarica ed evitiamo di utilizzarle finché saranno perfettamente asciutte.

Photo credit: Courtesy of Unsplash - Aaina Sharma
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Aaina Sharma

Come disinfettare gli AirPods?

Se una semplice passata non ci sembra abbastanza e ci chiediamo come disinfettare gli AirPods, ebbene, è il caso di acquistare uno dei kit di pulizia professionale creati ad hoc per igienizzare a fondo le nostre cuffiette del cuore. Ecco qualche esempio da mettere alla prova in un click.

Cleaning kit KeyBudz AirCare per AirPods e AirPods Pro

Studiato per eliminare sporco accumulato, polvere, cerume e batteri vari, il kit è perfetto per una disinfezione profonda in pochi semplici gesti. Contiene piccoli panni in microfibra, dei sottilissimi cotton fioc per una delicata pulizia delle zone difficili, degli adesivi che acchiappano lo sporco, dei tamponcini anti-batterici e un pennello con setole morbide.

Kit di pulizia per AirPods, AirPods Pro e tastiere Kotupo

L'alternativa, ideale anche per igienizzare la tastiera del pc e lo schermo dello smartphone, è questo kit di pulizia Kotupo con tutti gli strumenti ad hoc per ripulire anche i fori e gli angoli più difficili.