Come realizzare a casa lo chignon di Chiara Ferragni, facilissimo e veloce, perfetto per ogni occasione

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Stefania D'Alessandro - Getty Images
Photo credit: Stefania D'Alessandro - Getty Images

Lo chignon alto non è mai stato così attuale: creato in maniera giusta, è un'acconciatura classica dall'allure glamour, ideale per i giorni e le sere d'estate, per risultare eleganti e resistere al caldo.

La sua versione più cool ce la dà Chiara Ferragni, amante degli hairstyle assolutamente easy: il suo fidato collaboratore Manuele Mameli ha raccolto così i lunghissimi capelli dell'influencer, lasciando sbucare due ciuffetti davanti che lo rendono meno rigido.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Semplicemente perfetta, è molto raffinata e sofisticata, portando questa pettinatura presa in prestito dal mondo della danza classica a un nuovo livello di stile. Non a caso, l'ha indossato in occasione di un evento importante ma informale, ovvero la presentazione del beach and café del suo brand in collaborazione con Nespresso a Cannes.

Come ricreare lo chignon di Chiara Ferragni

A tutte voi con i capelli lunghi e lunghissimi, è a voi che ci rivolgiamo: lo chignon alto è la soluzione definitiva per raccogliere tutta la chioma in pochissime mosse (proprio quello che ci vuole quando siamo in riardo) dandovi subito un tocco di eleganza, come dimostra Chiara.

E lo conferma anche l'hairstylist Cristiano Filippini, che approva questo stile easy chic. "Chiara si sta sbizzarrendo in trecce e acconciature di tutti i tipi, ma con questo chignon ha raggiunto il top. Possiamo definire il viso della Ferragni di una bellezza elegante e questa acconciatura ne è la cornice perfetta".

Che caratteristiche ha questa acconciatura? "Lo chignon è stato realizzato con grande maestria: è in particolare molto interessante il dettaglio di questi piccoli veli di capelli che scendono leggerissimi sugli zigomi, mentre il resto è perfettamente raccolto e ben fissato sull'estremità della testa, per un look molto aggraziato. Il risultato è una Chiara veramente incantevole".

Come ricreare lo chignon in casa? "Realizzare a casa uno chignon, magari non perfetto come questo, può essere abbastanza semplice. La prima cosa da fare è procurarsi un prodotto che renda i capelli soffici e setosi, distribuirlo con cura e soffermandosi in particolare sulle attaccature. I capelli vanno pettinati e raccolti in una coda all'altezza do dove abbiamo intenzione di posizionarlo. A questo punto vanno avvolti su loro stessi e iniziamo a creare lo chignon".

Qualche consiglio pro? "Per un risultato perfetto e pulito è importante l'uso di una retina per isolarlo. Una volta certe del risultato, munitevi di un cospicuo numero di mollette e forcine con le quali assicurare la tenuta, un buon lucidante e una buona lacca per definire il lavoro e il gioco è fatto".

Cristiano Filippini, fondatore di [#1]HAIRLAB, hairstylist dal 1996: "Ho sempre puntato tutto sull'aggiornamento, le nuove tendenze e la consulenza alla cliente finale, basandomi sulla morfologia, l'incarnato e il rispetto del capello e della sua portabilità". Lo trovate anche su Instagram come @cri.filippini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli