Come riutilizzare il pandoro: soluzioni sfiziose salva cibo

Come riutilizzare il pandoro

Il pandoro è un tipico dolce natalizio che non può mai mancare in tavola durante la cena della vigilia o il pranzo di Natale. C’è chi lo preferisce al panettone e chi invece mangia entrambi con lo stesso entusiasmo, ma diciamocelo: spesso di tende ad acquistarne più del dovuto e puntualmente, passata l’epifania, ci si ritrova con la dispensa piena di avanzi. Se siete stanchi di mangiare per l’ennesima volta la solita fetta di pandoro, reinventarvi e creare dei nuovi dessert è l’opzione migliore. Vediamo, dunque, come riutilizzare il pandoro in modo semplice e sfizioso.

Come riutilizzare il pandoro, alcune indicazioni

  • A colazione: tagliare il pandoro a fette spesse un centimetro e successivamente a rettangoli e tostare in forno. Un’ottima alternativa alle fette biscottate da gustare con la marmellata o la Nutella;
  • Lo spuntino: tagliare il pandoro a fette sottili, poi a rettangoli e usarle come pane per fare i panini con la marmellata. Ottima alternativa al pan brioches.
  • Il dessert: tostare le fette di pandoro, lasciare raffreddare e poi frullarle. Un’ottima alternativa al pangrattato per i vostri dolci, per esempio per lo strudel.

Indicazioni utili: tenere i panettoni o i pandori nei loro sacchetti di naylon ben chiusi e in un luogo fresco.

Come riutilizzare il pandoro: ricette

Avete qualche pandoro avanzato? Potrebbe essere il momento giusto per preparare qualche dolce, come per esempio il tiramisù usando il pandoro al posto dei savoiardi. Nell’articolo troverete come riutilizzare il pandoro, soluzioni simpatiche da gustare insieme agli amici.

Le idee che vi proponiamo sono talmente sfiziose e semplici da preparare che potrete servirle in ogni occasione, anche a Natale come dessert dell’ultimo minuto. Una ricetta scenografica consiste nel tagliare il pandoro a fette orizzontali, sagomarle a forma di stella e riassemblare il dolce intervallando ogni fetta con una crema al mascarpone: i vostri ospiti rimarranno a bocca aperta!

Tiramisù di pandoro

Il tiramisù è un dolce al cucchiaio perfetto per ogni periodo dell’anno, tradizionalmente preparato con savoiardi, caffè e crema al mascarpone. Sostituite i biscotti savoiardi con il pandoro e otterrete un dessert talmente buono che resistere al bis sarà impossibile. Ecco la ricetta del tiramisù classico.

Come riutilizzare il pandoro

Tartufini di pandoro

I tartufini di pandoro sono dei dolcetti sfiziosi e invitanti, perfetti da gustare come dessert e gustare durante una piacevole pausa pomeridiana con un caffè. Per prepararli non dovete far altro che sminuzzare con le mani il pandoro e mescolarlo all’interno di una ciotola con cioccolato bianco sciolto a bagnomaria o panna fresca, fino a ottenere un impasto morbido e modellabile. Create delle palline dal diametro di 3 cm, immergetele nel cioccolato fondente fuso e guarnitele a piacere con cacao in polvere o granella di nocciole.

Come riutilizzare il pandoro