Come sconfiggere la fatica

Se ti senti costantemente esausto, potrebbe essere il momento di chiedere consiglio al tuo medico per combattere il problema.

Amal Alaoui, omeopata di Triyoga e terapista craniosacrale, ci spiega che la fatica può devastare la salute mentale e fisica - ed è spesso fraintesa o non diagnosticata.

«La stanchezza può essere il risultato di problemi ormonali, burnout, bassi livelli di ferro o dovuta a un aumento dello stress», afferma Amal Alaoui.

«Tutto ciò incide sul nostro benessere perché siamo sbilanciati. Chiedi al tuo medico di famiglia gli esami del sangue che possono escludere problemi alla tiroide, bassi livelli di ferro o un virus recente che sta logorando il corpo. Ovviamente il ciclo mensile di una donna può essere anche il motivo per cui la stanchezza si fa sentire».

Ecco alcuni suggerimenti per contrastare la stanchezza cronica.

Dormi almeno 8 ore per notte

Dopo una giornata frenetica, può essere difficile rilassarsi. Ma Amal è fermamente convinta che dormire abbastanza di notte può fare davvero la differenza per il benessere.

«Controllo sempre il ritmo del sonno di una persona: si sveglia esausta o ha il sonno interrotto? Il sonno interrotto può essere il risultato, non la causa, dell'affaticamento surrenale quando i livelli di cortisolo non sono sincronizzati - spiega l’esperta -. Come parte della gestione del sintomo di affaticamento, applico quindi un trattamento craniosacrale per aiutare a calmare il sistema nervoso, che di solito trovo in modalità combatti o fuggi».».

Fai un bagno rilassante

Per rilassarti la sera, prendi in considerazione l’idea di un bagno notturno.

«I sali da bagno al magnesio prima di coricarsi aiutano a favorire un buon riposo notturno. Come parte della tua routine serale, ti consiglierei anche di applicare oli essenziali calmanti, come la camomilla - ha commentato l'esperta -. Se addormentarsi è un problema, riconosci il potere della respirazione consapevole e cerca di fermare la mente, in quanto i pensieri frenetici possono impedirci di addormentarci di notte».

Mangia bene

Assicurati di seguire una dieta equilibrata ricca di una varietà di frutta e verdura.

«Una buona alimentazione è fondamentale! Le vitamine del gruppo B e gli integratori di magnesio sono un buon punto di partenza quando si combatte la fatica poiché aiutano ad aumentare e bilanciare i livelli di energia».

Prova un po' di esercizio

Piuttosto che andare in palestra, opta per un tipo di esercizio delicato, come lo yoga o la camminata.

«La stanchezza è il risultato di una grande varietà di motivi, il corpo ha bisogno di ripristinare il buon umore e la vitalità. Anche se il movimento è molto importante, inizia con esercizi delicati perché non bisogna esagerare quando il tuo corpo è già stressato. In ogni caso consiglierei sempre a un cliente di seguire un programma di esercizi stilati da un professionista», conclude Amal.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli