Come sfruttare i benefici del frutto del ciliegio

·2 minuto per la lettura
ciliegie
ciliegie

Le ciliegie sono tra i frutti estivi più apprezzati, non solo per il loro aspetto, ma anche per il loro sapore dolce e intenso. Oltre ad essere buone, liberano il nostro organismo da ogni impurità e lo mantengono in perfetta forma. Scopriamo insieme le proprietà delle ciliegie e tutti i rimedi naturali che si possono ottenere.

ciliegie
ciliegie

Ciliegie: le proprietà nutrizionali

  • Sono in grado di depurare l’organismo. Le marasche e le amarene, appartenenti alla stessa specie, sono ancora più efficaci.

  • Le loro proprietà disintossicanti hanno effetti sul fegato e i reni. Sono diuretiche, aiutano contro la ritenzione idrica, inoltre sono antibatteriche grazie alla presenza di sali minerali come: potassio, zolfo e cloro.

  • Efficaci contro l’obesità, grazie alla presenza di vitamina C e iodio che attivano il metabolismo.

  • Possiedono un certo effetto lassativo, a causa delle mucillagini e delle fibre, e stimolano i movimenti intestinali.

  • Contengono vitamina A e antociani, indispensabili per la salute del cuore.

  • Contengono fruttosio e levulosio. Per questo motivo possono consumarle anche i diabetici.

I rimedi naturali con le ciliegie

Come lassativo: cuocete 20g di ciliegie per 10 minuti , filtrate il composto in una tazza, e bevetelo la mattina a stomaco vuoto.

Contro la dissenteria: macerate per due giorni 100g di ciliegie in 750g di vino rosso, filtrate il miscuglio e bevetene mezzo bicchiere tre volte al giorno.

Come diuretico leggero ( in caso di cistite): ponete 10g di gambi di ciliegie, freschi o secchi, in una tazza d’acqua bollente per 10 minuti. Potete bere tre tazze al giorno di questo infuso.

ciliegie
ciliegie

Ciliegie come cosmetici

Per realizzare una maschera tonificante, potete applicare la polpa della frutta sul viso per almeno 15 minuti.

Le ciliegie si possono utilizzare come rimedio anticellulite. Bollite l’acqua in una pentola, una volta che ha raggiunto la temperatura desiderata, aggiungetele insieme ai peduncoli e spegnete il fuoco. Lasciate riposare per mezz’ora, filtrate e aggiungete anche un cucchiaino di miele. Consumate due volte al giorno lontano dai pasti.

La dieta delle ciliegie

Per perdere peso più velocemente, si può ricorrere alla cura delle ciliegie. Consiste nel mangiare, non più di tre giorni, 1kg di questi frutti e nient’altro. Lontano dai pasti si può bere tanta acqua oppure del tè. La perdita di chili è dovuta principalmente all’effetto diuretico, e in più l’organismo si depura da scorie e tossine.