Come si costruisce la felicità di coppia

Nella vita di una coppia gli alti e bassi sono normali ma spesso viene più facile ricordarsi delle litigate che dei momenti positivi

Questo, a lungo andare, danneggia la complicità che si ha con il proprio partner e fa dimenticare il motivo per cui si sta insieme

Quindi come fare per allenare la nostra “memoria positiva”?

Semplice: condividendo con l’altro le piccole gioie quotidiane in modo da creare una sorta di “riserva di felicità” da cui attingere ogni volta che ne abbiamo bisogno

Ma non vale solo per le cose belle: è fondamentale parlare anche dei momenti negativi e dello stress così da portarne il peso emotivo in due e sentirsi meno oppressi

Le cose importanti sono due: comunicazione e empatia

La comunicazione è basilare in una coppia e raccontare al proprio partner le nostre giornate e quello che ci capita aumenta la complicità e la fiducia

Anche l’empatia è importantissima: quando la persona amata vi riferisce qualsiasi cosa ascoltatela con attenzione e cercate di mettervi nei suoi panni, provando a capire le sue emozioni e i suoi punti di vista