Come trasferire un account WhatsApp da un telefono a un altro, senza perdere le vecchie chat

Di Redazione
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Anadolu Agency - Getty Images
Photo credit: Anadolu Agency - Getty Images

From Esquire

Negli ultimi anni Babbo Natale porta un sacco di smartphone. Il telefono nuovo è un regalo quasi sempre gradito, abbastanza costoso da essere impegnativo ma non così tanto da essere proibitivo, e non richiede un grande sforzo di immaginazione a chi non sa cosa regalare. Quindi, anche voi per Natale ne avete ricevuto uno?

Scartati i pacchetti, aperta la confezione e ultimata la carica adesso si tratta di mettere in funzione il nuovo smartphone e pensionare quello vecchio. Sembra un'operazione facile ma non lo è: in fondo si tratta di trasferire quella che è una vera e propria "scatola nera" delle nostre vite, delle nostre relazioni affettive e di lavoro. Quindi: WhatsApp. Come fare a trasferire l'account dal vecchio dispositivo a uno nuovo senza perdere lo storico delle chat?

Photo credit: Carl Court - Getty Images
Photo credit: Carl Court - Getty Images

Buona notizia: se rimanete sullo stesso sistema operativo la soluzione è semplicissima. Passando da un iPhone a un nuovo iPhone o da un Android a un nuovo Android vi basta scegliere di importare il backup quando installate il vostro account sul nuovo telefono. Ma se passate da Android a iOS, o viceversa? Un modo immediato non esiste, ma ci sono diversi metodi un po' più complessi.

Uno di questi è fare un backup su Google Drive, seguendo le istruzioni che trovate qui. Forse non avrete le chat a portata di mano sul telefono, ma quantomeno le avrete salvate qualora in futuro vi serva consultarle. Altrimenti potete affidarvi ad app terze come SendAnywhere, ma occhi alla privacy: spesso richiedono autorizzazioni per accedere a un bel po' dei vostri dati sensibili.