Come vendere su MyTheresa la novità per il Fashion Luxury e come usarla

·2 minuto per la lettura
come vendere su mytheresa
come vendere su mytheresa

Come vendere su MyTheresa? L’e-commerce per la moda di lusso made in Germany rilancia la sua attività con la collaborazione con la piattaforma Vestiaire Collective. Anche questa piattaforma di occupa di fashion luxury, ma di seconda mano. Quali sono le condizioni di vendita e come si guadagna?

Come vendere su MyTheresa: cos’è MyTheresa

Dopo Depop, anche MyTheresa inizia a vendere online capi di abbigliamento di seconda mano. Cos’è MyTheresa? È un e-commerce che nasce da una piccola boutique di lusso in Baviera. Oggi, vende abbigliamento e accessori moda di lusso per uomo, donna e bambino.

MyTheresa garantisce online sulla qualità e sull’originalità dei prodotti venduti. Di recente, l’e-commerce ha lanciato un’iniziativa per i suoi clienti top (un po’ come fa Zalando Privè ogni tanto). Come funziona?

Come vendere su MyTheresa: condizioni

I clienti top del sito hanno la possibilità di vendere i capi di abbigliamento e gli accessori che non usano più. Come vendere su MyTheresa e quali sono le condizioni? Al momento, i clienti top possono vendere solo borse di certi marchi che hanno già inserito tra i pre-loved.

Per farlo, dovranno contattare l’assistenza clienti dedicata e spedire i prodotti in base alle indicazioni. Non saranno accettati prodotti rovinati o macchiati, difettosi, rotti, ecc. L’obiettivo di MyTheresa, infatti, è quello di rivenderli nel circuito della piattaforma.

Quando il prodotto viene spedito dal cliente, MyTheresa riconosce subito sul profilo un credito pari al prezzo di vendita all’usato dell’accessorio. Quindi, la piattaforma paga subito e non aspetta il caricamento del prodotto su Vestiaire Collective.

Il credito si potrà usare per i prossimi acquisti. Quindi, non c’è guadagno in contanti.

Come vendere su MyTheresa: i 20 brand coinvolti

Purtroppo, ufficialmente non si sa nulla dei brand coinvolti nell’iniziativa. Si può chiedere all’assistenza clienti quali sono i brand, per capire quali borse si possono poi vendere sulla piattaforma. Quello che si sa è che si tratta di 20 brand di lusso, con firme davvero importanti del design e della moda luxury.

Come vendere su MyTheresa: consigli

Come vendere su MyTheresa? La prima cosa da fare è scegliere borse di marchi importanti, già acquistati su MyTheresa e in ottime condizioni. Così, per l’assistenza sarà più semplice eseguire il tracciamento e verificare l’originalità dei prodotti inviati.

Poi, si chiede quanto viene quotata la borsa all’assistenza, per fare dei pro e dei contro. Si indica chiaramente il modello. la sigla si trova su confezione, etichetta e ordine. Infine, si acquista una scatola di cartone da imballaggio nuova per la spedizione e si imballa con imballaggio di carta o di plastica (si trovano in cartoleria).

Le indicazioni per l’etichetta di spedizione e le altre modalità si possono richiedere all’assistenza chiedendo come vendere su MyTheresa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli