Compensi GF Vip 2021: il cachet più alto è di Katia Ricciarelli

·2 minuto per la lettura
compensi gf vip 2021
compensi gf vip 2021

Lunedì 13 settembre 2021 aprirà i battenti la sesta edizione del GF Vip. Il cast è stato ormai ufficializzato, per cui non ci resta che attendere l’ingresso dei nuovi concorrenti. Nel frattempo, è curioso dare uno sguardo ai compensi: quanto guadagneranno i “Vipponi”?

Compensi GF Vip 2021: i cachet

Il GF Vip 6 sta per tornare su Canale 5 e gli affezionati telespettatori di Alfonso Signorini non vedono l’ora di scoprire cosa accadrà tra i “Vipponi” nel corso della convivenza forzata. Il cast è stato svelato e tra volti noti e meno noti sembra che il divertimento e qualche siparietto trash non mancheranno. Nel frattempo, il portale di economia e finanza I Love Trading ha svelato i compensi GF Vip 2021. Stando a quanto si legge, il cachet più alto è stato garantito a Katia Ricciarelli e Raffaella Fico. Le due guadagneranno 15 mila euro a settimana.

Compensi GF Vip 2021: dalla Ricciarelli alla Trevisan

La scorsa edizione del GF Vip, ad aver percepito il compenso più alto è stata Elisabetta Gregoraci, che ha accettato di partecipare soltanto dietro pagamento di ben 20 mila euro a settimana. Quest’anno, la Ricciarelli e la Fico hanno chiesto 5 mila euro in meno. Gli altri concorrenti dell’edizione 2021 del reality più spiato d’Italia guadagneranno cachet nettamente inferiori. Miriana Trevisan e Carmen Russo, ad esempio, sono riuscite a firmare un contratto da 7 mila euro a settimana.

Compensi GF Vip 2021: i cachet più bassi

Come sempre, i compensi del GF Vip dipendono dalla popolarità del personaggio. Pertanto, “Vipponi” come Gianmaria Antinolfi e Tommaso Eletti incasseranno 5 mila euro a settimana. L’esperta di gossip Deianira Marzano, però, sostiene che i cachet più bassi siano pari a mille euro ogni sette giorni. In merito ai soldi sborsati da Mediaset per i concorrenti del reality, Alfonso Signorini si è limitato a dichiarare:

“Sono tutti venuti volentieri. E non per soldi, perché non ci sono i cachet di una volta, nonostante quello che ha chiesto Raz Degan c’è anche chi ha chiesto 800 mila euro. Ma ripeto, preferisco concorrenti che lo fanno perché sentono di voler fare questo tipo di esperienza, non per i soldi”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli