Con la loro nuova foto di famiglia Chiara Ferragni e Fedez sono i Kate e William italiani?

·1 minuto per la lettura
Photo credit: Claudio Lavenia - Getty Images
Photo credit: Claudio Lavenia - Getty Images

Signore e signori ecco il nuovo ritratto della royal family che ci meritiamo: Chiara Ferragni ha pubblicato una dolcissima foto di famiglia e ovviamente ci siamo sciolti al solo guardarla. Protagonisti degli scatti sono Chiara, Fedez e baby V, la fotogenica secondogenita dei Ferragnez. I tre posano in uno scatto ravvicinato, stretti in un abbraccio. Fedez si accoccola sulle spalle di Chiara che a sua volta culla la piccola Vittoria. Sul viso di Vittoria, che ormai ha 6 mesi, si vede la fusione perfetta dei volti di mamma e papà: gli occhi azzurri sono quelli di Chiara mentre la forma del viso (il nasino e le labbra carnose) sono tutte quelle di Fedez.

E voi vi chiederete: ma Leo dov'è finito? Il più grandicello di casa, che oggi ha 3 anni, ha cominciato la scuola ed è impegnato con le lezioni alla Saint Louis School, istituto bilingue privato a cui i Ferragnez hanno deciso di iscrivere Leone per la scuola d’infanzia e dove potrebbe proseguire i suoi studi in futuro, dato che la scuola comprende anche campus di istruzione primaria e secondaria. Di certo comunque le attenzioni a Leo non mancano, è di pochi giorni fa lo scatto di mamma Chiara che stringe tra le braccia il suo ometto sul set di The Blonde Salad.

E quindi? E quindi la famiglia Ferragnez è più unita e felice che mai, basta vedere l'ultimo ritratto a tre pubblicato da Chiara, ma anche i festeggiamenti di qualche settimana fa in occasione del terzo anniversario di matrimonio della coppia. Per l'occasione, Fedez ha dedicato alla moglie una canzone inedita, cantando per lei in mezzo al Lago di Como. Non ci sono dubbi: i Ferragnez sono la royal family che meritiamo e questa foto dice tutto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli