Con queste super ricette la bontà del danubio salato non avrà più segreti

Di Redazione Digital
·4 minuto per la lettura
Photo credit: Alex Loup su unsplash
Photo credit: Alex Loup su unsplash

From ELLE

Il danubio saluto è una torta rustica tipica napoletana che si presenta come un impasto morbidissimo a forma di palline il cui ripieno può essere dei più vari. Nata come preparazione tipicamente pasquale, oggi è una torta salata che può essere usata in molte occasioni, dagli aperitivi agli antipasti. Il gesto di staccare i bocconcini di pasta dall'unica torta la rende una preparazione particolarmente adatta agli eventi conviviali.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

La ricetta del danubio salato napoletano

La ricetta del danubio rustico tipica di molte famiglie partenopee è la seguente.

Ingredienti

  • 1 kg farina

  • 200 g margarina

  • 130 g zucchero

  • 150 g prosciutto cotto

  • 150 scamorza

  • 5 uova intere

  • 2 bustine di vanillina

  • 2 panetti di lievito di birra

  • sale fino

  • latte

Preparazione

In una ciotola mettete mezzo chilo di farina, un panetto di lievito, lo zucchero, le bustine di vanillina, la margarina e mescolate per bene. Unite quindi 2 uova intere, impastate un po', regolate di sale e continuate fino a ottenere un impasto omogeneo. Lasciate riposare per un'ora e mezza.

Nel frattempo, in un'altra ciotola versate mezzo chilo di farina, aggiungete un bicchiere di latte tiepido in cui avrete precedentemente sciolto un panetto di lievito e mescolate. Unite 2 uova intere, impastate il tutto e lasciate riposare per un'ora.

Trascorso il tempo di lievitazione, unite i due impasti da cui ricaverete delle palline dello stesso peso (sui 50 grammi ognuna). Con l'aiuto di un mattarello, stendete la pasta e ricavatane dei dischi che andrete a farcire con un po' di prosciutto e scamorza. Chiudete i dischi per formare delle palline che andrete a posizionare in una teglia infarinata, con la parte dell'apertura verso il basso. Iniziate dal centro e poi sistemate in cerchio le altre palline. Coprite con pellicola e lasciate lievitare per mezz'ora.

Spennellate, quindi con il tuorlo di un uovo e infornate a 180 gradi per 35/40 minuti.

Il ripieno può ovviamente variare in base ai propri gusti: pancetta, speck, vari tipi di formaggio, mortadella…

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Danubio salato senza uova

Dalla ricetta base del danubio salato senza manitoba che abbiamo appena riportato, si possono realizzare tante versioni, a seconda dei propri gusti.

Per il danubio salato senza uova gli ingredienti sono i seguenti:

  • 250 g farina 00

  • 250 g farina manitoba

  • 300 g provola dolce

  • 250 g prosciutto cotto

  • 60 g burro

  • 150 ml latte tiepido

  • 100 ml acqua tiepida

  • 1 cucchiaino raso di zucchero

  • 1/2 cubetto di lievito di birra fresco

  • olio extravergine di oliva

  • sale

Preparazione

La preparazione avviene come la versione classica, solo che al posto delle uova ci va il latte.

Quando poi la torta danubio salata sarà pronta per andare in forno, spennellatela con olio extravergine di oliva.

Danubio salato senza latte

Altra versione della ricetta del danubio salato è quella senza latte.

Ingredienti

  • 250 g farina manitoba

  • 250 g farina 0

  • 10 g lievito di birra fresco

  • 260 ml acqua

  • 1 tuorlo

  • olio extravergine oliva

  • sale

Preparazione

Anche in questo caso la preparazione è quella base, solo che al posto del latte si usa l'acqua.

Anche per spennellare le palline di pasta prima di infornarle si usa l'acqua: il tuorlo d'uovo, infatti, va battuto con 2 cucchiai di acqua e con questa miscela si spennella tutto.

Danubio salato ripieno di verdure

Le singole palline del pan brioche danubio salato possono essere farcite anche con verdure. Anche qui la vostra fantasia e i vostri gusti potranno dettare la linea da seguire. Non dimentichiamo che possono essere usati anche gli eventuali avanzi di verdure, in modo da non buttare via niente.

Se proprio non avete idee, ecco qualche suggerimento per il danubio salato ripieno di verdure.

Ripieno con crema di spinaci e ricotta

Ingredienti

  • 50 g spinaci

  • 50 g di ricotta

  • 1 spicchio d'aglio

  • olio extravergine d'oliva

  • sale

Cuocete gli spinaci in padella con un filo d'olio e l'aglio. Quando saranno cotti, eliminate l'aglio, regolate di sale, strizzateli per bene e frullateli insieme alla ricotta fino a ottenere una crema omogenea e liscia.

Ripieno con pomodori secchi

Ingredienti

  • 50 g pomodori secchi (anche sott'olio)

  • 40 g ricotta salata

Tritate insieme i pomodori secchi e la ricotta salata per ottenere una farcia piacevolmente granulosa.

Ripieno ai funghi

Ingredienti

  • 80 g funghi champignon

  • 50 g di caciotta

  • olio extravergine d'oliva

  • sale

  • pepe

Pulite per bene i funghi, tagliateli a dadini e versateli in una padella con un po' d'olio. Fateli cuocere per leggermente, regolate di sale e pepe e grattugiatevi sopra la caciotta o altro formaggio a vostro piacimento.