Con questi detergenti viso il sogno di una pelle perfettamente radiosa è alla portata di tutte

Di Marzia Nicolini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Gemma Chua-Tran su unsplash
Photo credit: Gemma Chua-Tran su unsplash

From ELLE

Al bando la pigrizia: la pulizia del viso non può e non deve essere saltata, pena una pelle visibilmente asfittica, con colorito opaco, punti neri e brufolini in evidenza, lucidità sulla zona T, discromie. E non vale la scusa del "tanto non mi trucco": detergere la cute prescinde dall'uso del makeup, lo ricordiamo una volta di più. L'esperta spiega del come e del perché investire in ottimi detergenti viso sia la migliore strategia per garantirsi una pelle senza imperfezioni, senza età. In una parola: splendida.

Detergenti viso, ogni pelle richiede una texture su misura

Come ricorda Lisa Winkler, spa manager del Romantik Hotel Stafler di Vipiteno, "a ogni tipologia di pelle corrisponde una precisa texture. Per la pelle grassa e mista, meglio usare un'acqua micellare oppure un detergente in gel o mousse, più freschi e leggeri, non occlusivi, non unti. Se la pelle è secca e/o matura, meglio privilegiare un latte detergente, delicato, ma ricco. Chi ha pelle sensibile, invece, deve prestare massima attenzione all'etichetta del detergente, più che alla sua texture: vanno evitati sapone, alcol, coloranti e parabeni, spesso legati a reazioni irritative e allergiche".

Attivi cosmetici da cercare nel detergente per una pulizia viso 10 e lode

Fondamentale è anche la scelta degli attivi presenti nel proprio detergente viso: ne esistono per ogni esigenza cutanea, quel che conta è farsi un minimo di cultura sull'argomento. Spiega Winkler: "per la pelle delicata e sensibile vincono detergenti viso arricchiti da attivi idratanti e addolcenti, vedi alla voce olio di cocco e olio di mandorle dolci. Per la pelle grassa la parola d'ordine è solo una: purificazione. Date la preferenza a detergenti fomulati con tea tree oil, astringente e disinfettante, oltre a essenza di limone, estratto di bardana e olio essenziale di menta, sebo-regolatori naturali. Per la pelle matura, con rughe e lassità, occorre puntare su un detergente ad azione sì pulente, ma anche anti età: cercate in etichetta l'acido retinoico e l’acido ialuronico, oltre alle vitamine A, C, D, E, F, le pregiate ceramidi e il collagene".

I migliori detergenti viso da comprare qui e ora