I consigli per mantenere a lungo e al meglio il colore dei capelli

Di Michele Mereu
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy of Press Office - Imaxtree
Photo credit: Courtesy of Press Office - Imaxtree

From Harper's BAZAAR

In un periodo in cui andare dal parrucchiere non è sempre facile, capire come far durare a lungo la tinta dei capelli è fondamentale. Per questo Harper's Bazaar ha chiesto a Cosimo Mazzeo, hair stylist a Milano, quattro consigli per mantenere la propria colorazione viva e brillante.

Evita i lavaggi frequenti

Il primo gesto che fa scaricare il colore è il lavaggio, per questo è importante lasciar passare almeno 48 ore tra un lavaggio e l'altro. Anche lo shampoo giusto può fare la differenza: sceglietene uno con una formula micellare, formulato con tensioattivi più delicati rispetto a quelli tradizionali, che tendono a velocizzare la perdita del pigmento da parte dei capelli. Per aumentare la tenuta del colore, poi, potete alternare il lavaggio classico con l’utilizzo dello shampoo secco, utilissimo per disciplinare i capelli, togliere lo sporco ed eleminare l’eccesso di sebo.

Photo credit: Courtesy
Photo credit: Courtesy

Non dimenticare la maschera

L’idratazione è la chiave per far durare più a lungo il proprio colore, per questo è importante non dimenticarsi mai dopo ogni lavaggio l’applicazione del balsamo o di una maschera salva colore, arricchiti da lipidi e proteine, per nutrire la capigliatura e proteggere la cuticola. Bisogna poi ricordarsi di scegliere un prodotto idratante dopo lavaggio il cui ph sia 4.5, per prevenire la decolorazione e donare più luminosità alla chioma.

Photo credit: Courtesy
Photo credit: Courtesy

Attenzione al calore

Un altro consiglio molto importante evitare temperatura dell'acqua troppo calda durante il lavaggio. Il calore, infatti , è nemico dei capelli tinti, perché tende a schiarirli, oltre a danneggiarli, rendendoli ancora più secchi. Per questo stesso motivo, evitate di usare troppo spesso accessori per lo styling, come piastre e spazzole riscaldate. Se proprio non potete farne a meno, applicate prima dello styling un prodotto termoprotettore, che crea una barriera in grado di difendere il colore dall’aggressione del calore.

Photo credit: Courtesy
Photo credit: Courtesy

Proteggi i capelli dai raggi UV

Soprattutto in estate, non dimenticate di aggiungere alla vostra routine anche uno spray o una crema con fattore di protezione, per evitare alterazioni del colore dovute ai raggi UV. I capelli tinti esposti al sole, tendono a far emergere dei pigmenti “inusuali” come il rosso, il viola o il verde, cambiando totalmente l’effetto del colore fatto dal vostro parrucchiere di fiducia.