Conte, non solo crisi: interrogatorio per il processo Gregoretti

Primo Piano

Non solo crisi di governo per il presidente del Consiglio dimissionario Giuseppe Conte che questa mattina, a Palazzo Chigi, è stato interrogato nell’ambito del processo Gregoretti per la richiesta di rinvio a giudizio di Matteo Salvini. L’ex premier, che ha detto la sua sul caso che vede l’ex ministro imputato per sequestro di persona per il ritardo dello sbarco di 131 migranti nel luglio del 2019, è stato ascoltato dal presidente dei Gip di Catania, Nunzio Sarpietro. Presenti anche i legali delle parti civili, gli avvocati Daniela Ciancimino, Antonio Feroleto, Corrado Giuliano e il penalista Massimo Ferrante che rappresenta una famiglia di migranti presente su nave.