Convertini, gaffe con un atleta di Tokyo 2020: "Come sta il nonno?"

·2 minuto per la lettura
convertini gaffe atleta tokyo
convertini gaffe atleta tokyo

Gaffe per Beppe Convertini ad Uno Weekend. Il conduttore ha ospitato Vito Dell’Aquila, alteta di Tokyo 2020 che ha conquistato l’oro, e ha commesso uno scivolone proprio con lui. Cosa è successo in diretta tv?

Convertini: gaffe con atleta di Tokyo 2020

Al timone di Uno Weekend con Anna Falchi, Beppe Convertini ha messo a segno una gaffe non indifferente. Ha ospitato in studio Vito Dell’Aquila, vincitore dell’oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020 con la disciplina del taekwondo, e ha commesso uno scivolone che ha fatto scendere il gelo in studio.

L’atleta ha dedicato la vittoria a suo nonno, scomparso soltanto qualche settimana fa. Anna Falchi, poco prima della gaffe del collega, ha parlato di questo recente lutto, lasciando poi la parola a Vito.

Convertini, gaffe con atleta di Tokyo: le parole

Dell’Aquila ha raccontato:

“Mio nonno è stata una figura molto importante. Lui mi accompagnava sempre a scuola e in palestra, e inseguiva insieme a me il sogno di vincere le Olimpiadi. Questo ultimo periodo purtroppo stava sempre male, però diceva sempre: ‘Vito vincerà le Olimpiadi’. Era sicuro, io magari dubitavo e invece alla fine ha avuto ragione. Sono andato a trovare mio nonno…”.

Davanti a queste parole, Convertini, che non deve essere stato troppo attento, l’ha interrotto e ha chiesto:

“E come sta il nonno?“.

La gaffe è servita e nello studio di Uno Weekend è sceso il gelo.

Convertini, gaffe con atleta di Tokyo: le scuse

Vito ha temporeggiato un attimo, poi ha risposto a Convertini di essere andato a trovare il nonno al cimitero. Convertini, resosi conto della gaffe, ha chiesto umilmente scusa. Beppe è stato comunque in grado di recuperare lo scivolone, chiedendo all’atleta di Tokyo 2020 come è stato andare a trovare il nonno al cimitero con un oro olimpico in tasca.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli