Coronavirus, bufale del web: acqua e limone contro il virus

coronavirus bufale limone

Le bufale sul web sulla guarigione dal Coronavirus si moltiplicano. L’ultima arriva da un sito che racconta di una “cura” a base di acqua e limone che sarebbe in grado di sconfiggere il COVID-19.

Coronavirus, bufale sul web: limone miracoloso?

Il sito Viralmagazine ha pubblicato un articolo che ha dell’incredibile. Stando al racconto, una ricercatrice cinese della Facoltà di Scienze mediche avrebbe trovato la cura al Coronavirus.

Ciao, sono jiào Shenme Minzi dalla Cina, Ricercatrice della Facoltà di Scienze mediche. Università di Zanjan Il virus Corona arriva in qualsiasi paese prima o poi, non c’è dubbio che molti paesi non hanno kit diagnostici o attrezzature.

La presunta esperta jiào Shenme Minzi, un nome improbabile che in cinese significa “come ti chiami”, dell’Università di Zanjan (provincia dell’Iran e non della Cina) ha studiato la malattia causata “dalla fusione del gene in un serpente e un pipistrello”.

In realtà già quest’ultima posizione è stata smentita da tempo, rivelandosi quindi sono l’ennesima bufala. Infatti come ha spiegato David Robertson virologo dell’Università di Glasgow, nel Regno Unito, “nulla supporta il coinvolgimento dei serpenti”.

I consigli “dell’esperta” passano per l’assunzione di vitamina C (che non protegge da Coronavirus) e per le presunte proprietà benefiche del limone:

Il professor Chen Horin, CEO dell’ospedale militare di Pechino, ha dichiarato: “Le fette di limone in una tazza di acqua calda possono salvarti la vita”.

Anche se stai lavorando, dovresti dare un’occhiata a questo messaggio e trasmetterlo ad altri!

Il limone caldo può uccidere la proliferazione di questo virus nel nostro organismo !

Il limone tagliato in tre parti e messo in una tazza, quindi versa acqua calda e trasformalo in (acqua alcalina), bevilo ogni giorno sicuramente gioverà contro la proliferazione di questo virus.

I limoni caldi possono avere lo stesso effetto benefico delle medicine.

Chen Horin nell’ambito scientifico è già noto per la lotta alternativa dei tumori. Nessuno studio medico ha dimostrato, però, che il cancro possa essere curato con una limonata o una granita. E nemmeno il coronavirus può essere curato con spicchi di limone.