Coronavirus, Fabrizio Corona e la festa di compleanno in quarantena

CoronavirusFabrizioCoronacompleanno

Fabrizio Corona infrange ancora una volta le regole: l’ex Re dei paparazzi ha festeggiato il suo 46esimo compleanno a casa sua a Milano, insieme al figlio Carlos Maria e all’ex moglie Nina Moric. Secondo indiscrezioni ci sarebbero state anche altre persone alla festa.

GUARDA ANCHE: Coronavirus, Fabrizio Corona e le regole da rispettare

Coronavirus, Fabrizio Corona: il compleanno

In barba ai divieti imposti per l’emergenza coronavirus Fabrizio Corona ha festeggiato il suo 46esimo compleanno in compagnia, e non ha mancato di farlo sapere lui stesso attraverso i propri canali social. “Una soffertissima, piccolissima libertà. C’è poco da festeggiare, in questo momento bisogna pensare agli altri. E io oggi penso e proteggo l’unica famiglia che mi è rimasta, mia moglie e mio figlio”, ha scritto l’ex Re dei paparazzi.

Sembra però che Nina e Carlos non fossero gli unici a essere invitati alla festa di compleanno dell’ex detenuto: secondo indiscrezioni ci sarebbero state anche altre persone e i fan dei social si sarebbero infuriati, costringendo Corona a cancellare le stories incriminate via social. Solo qualche settimana fa Nina Moric aveva per altro confessato di esser stata male e di essere convinta di esser stata contagiata dal Coronavirus. Per questo la modella croata si sarebbe isolata da tutto e da tutti. Come mai ha poi deciso di tornare sui propri passi accettando di essere invitata a casa di Fabrizio Corona, per altro con suo figlio?

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE