Cos'è il vaccino da Hib e a cosa serve

·2 minuto per la lettura
vaccino da Hib
vaccino da Hib

Il vaccino da Hib protegge il tuo bambino da una grave infezione batterica che colpisce soprattutto i neonati e i bambini sotto i 5 anni. Il batterio può causare epiglottite (grave gonfiore in gola che rende difficile la respirazione), una grave forma di polmonite e una malattia chiamata meningite batterica.

La meningite è un’infezione della membrana che copre il cervello e il midollo spinale. La meningite da Hib causa la morte in 1 bambino su 20 e danni cerebrali permanenti fino al 20% di quelli che sopravvivono.

L’Hib, o Haemophilus, può anche causare gravi infezioni alle articolazioni e alla pelle, così come altre infezioni meno comuni. Prima che il vaccino da Hib fosse approvato per i bambini piccoli alla fine degli anni ’80, l’Hib era la principale causa di meningite batterica. Grazie al vaccino, l’incidenza è scesa quasi del 99% e oggi ci sono meno di 55 casi di Hib ogni anno. I casi che ancora si verificano sono perlopiù in bambini che non hanno ricevuto tutte le loro vaccinazioni o sono troppo giovani per essere stati immunizzati.

Qual è il programma raccomandato?

Numero raccomandato di dosi

Tre o quattro dosi, a seconda della marca

Età raccomandate

  • A 2 mesi

  • 4 mesi

  • A 6 mesi (se necessario, a seconda della marca del vaccino dato a 2 e 4 mesi)

  • Tra i 12 e i 15 mesi

È particolarmente importante che i bambini ricevano questo vaccino nei tempi previsti, perché le malattie da cui protegge tendono a colpire i bambini prima dei 2 anni. Se tuo figlio non riceve il vaccino secondo il programma, assicurati di parlare con il pediatra per il programma di recupero. Ricorda che vaccinare tuo figlio è di vitale importanza, e potrai trarne grande beneficio e sicurezza.

Chi non dovrebbe prendere il vaccino da Hib?

  • Bambini di età inferiore alle 6 settimane

  • Qualsiasi bambino che ha avuto una grave reazione allergica a una dose precedente

Ci sono delle precauzioni da prendere?

I bambini che sono moderatamente o gravemente malati dovrebbero probabilmente aspettare fino a quando non si riprendono prima di fare il vaccino da Hib. In questo modo, se hanno degli effetti collaterali, saranno in grado di tollerarli meglio.

Quali sono i possibili effetti collaterali?

Fino al 30 per cento dei bambini hanno un po’ di rossore, dolore o gonfiore nel sito dell’iniezione. Febbre e irritabilità si verificano raramente. Questi sintomi si manifestano entro un giorno dalla vaccinazione e durano da due a tre giorni.

Gravi reazioni allergiche sono rare ma possibili con qualsiasi vaccino. Ricorda di parlarne sempre col pediatra.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli