Cosa è la menopausa: i sintomi e rimedi naturali

menopausa

La menopausa è un periodo di cambiamento nella vita di ogni donna che può portare numerosi fastidi legati alle alterazioni ormonali che la caratterizzano. La natura, per fortuna, viene in aiuto della donna in menopausa. Scopriamo cosa è nello specifico, i sintomi e i rimedi naturali più efficaci.

Menopausa: di cosa si tratta

La menopausa è quel periodo di vita di una donna nel quale l’apparato riproduttivo perde la sua normale funzione: la donna non avrà più le mestruazioni. Insorge tra i 45 ai 53 anni ma, in alcuni casi, si può parlare di menopausa precoce o prematura quando il climaterio scompare prima del compimento dei 40 anni, mentre di menopausa tardiva quando il ciclo mestruale si interrompe dopo i 53 anni.

Nonostante sia chiaro che l’interruzione del flusso mestruale sia una cosa genetica e che avvenga in maniera del tutto naturale, può anche manifestarsi dopo un’asportazione chirurgica delle ovaie o dell’utero. Un altro fattore che potrebbe accelerare questo avvenimento è l’utilizzo eccessivo del fumo e dell’alcool. Una donna può dichiarare di essere in menopausa quando per almeno 12 mesi non ha avuto più il ciclo.

Menopausa: i sintomi comuni

La menopausa si manifesta a volte con sintomi più o meno evidenti a seconda del tipo di situazione. Potrebbe infatti capitare che a volte il ciclo scompaia improvvisamente mentre in altri casi il flusso diminuisce gradualmente di volta in volta. La maggior parte delle donne durante questo periodo avverte:

  • Vampate di calore
  • Palpitazioni
  • Arrossamento del viso
  • Sudorazione fredda
  • Dolore ai muscoli ed affaticamento
  • Sbalzi d’umore
  • Insonnia

Nella società occidentale è spesso consueto, quando una donna arriva alla menopausa, pensare che essa sia in fase di invecchiamento e per questo anche la sfera sessuale rimane negativamente coinvolta. Non a caso molte donne, durante i rapporti sessuali, sentono dolore e capita spesso così la maggior parte di esse tendano a voler ridurre o addirittura smettere di praticare sesso con il proprio partner, proprio per via dei diversi sintomi che la influenzano. Oltre che nella sfera sessuale, le donne in menopausa, possono notare dei cambiamenti anche dal punto di vista estetico soprattutto per quanto riguarda la pelle ed i capelli. La pelle tenderà in particolar modo a diventare meno elastica e inizierà a seccarsi spesso mentre i capelli potrebbero diventare più sottili e meno folti anche a causa dello stress accumulato.

Rimedi naturali efficaci

Per alleviare almeno in parti i disturbi legati alla menopausa, le donne possono intervenire utilizzando dei rimedi naturali. Molto conosciuti ed apprezzati sono in particolar modo la soia ed il trifoglio rosso in quanto riescono ad agire in maniera positiva in caso di vampate di calore e sudorazioni notturne.

L’umore può invece essere trattato attraverso la rodiola in quanto riesce a sostenere correttamente l’organismo in caso di stanchezza fisica e mentale e con la melissa, utile per placare ansie e stress. Un’altra pianta rivelatasi molto efficace per questo periodo è la salvia, ritenuta capace di ridurre significative le giornate tristi e deprimenti ma anche di favorire il risposo notturno.

Si può ricorre inoltre per perdere peso e ritrovare la propria forma fisica all’assunzione dei semi di chia. Mangiare infatti questi semi contribuisce a migliorare le prestazioni sportive e a facilitare la perdita di peso in eccesso. In ogni caso in questo periodo particolarmente delicato le donne dovrebbero limitare la consumazione di zuccheri ma favorire i carboidrati integrali, le verdure e la frutta fresca.

Oltre ai vari consigli le donne in menopausa devono anche praticare un’adeguata attività fisica almeno tre o quattro ore alla settimana e un’alimentazione corretta, sana e bilanciata, evitando il più possibile l’utilizzo della sigaretta e dell’alcool.