Cosa devo fare se mio marito mi fa pressione per fare sesso ma io non sono pronta?

·1 minuto per la lettura
fare sesso
fare sesso

Parlare con il tuo partner della mancanza di libido per fare sesso è la cosa più importante che puoi fare. In questo periodo stai sperimentando normali sentimenti post-partum, ed è un momento in cui tu e il partner dovete avere una grande pazienza e comprensione. La comunicazione è la chiave per evitare conflitti su questo argomento emotivamente carico.

Mio marito insiste per fare sesso ma io non sono pronta: cosa fare?

Anche se non hai voglia di fare sesso, è importante trovare il tempo per la vostra relazione. Chiedi a qualcuno di guardare il bambino per qualche ora e trascorri del tempo da sola con il tuo compagno. Uscite, vedete un film, tenetevi per mano. Cercate di concentrarvi su ciò che vi ha riunito per creare questa nuova famiglia in primo luogo.

Inoltre, fai uno sforzo per essere affettuosa. Non ci vuole molto tempo o energia per condividere un abbraccio o un bacio. Prendetevi cinque minuti per coccolarvi; mantenere il contatto fisico in questo momento può essere molto rassicurante per il tuo partner. Se ti senti fortemente contraria all’idea del sesso, potresti beneficiare di un esercizio noto come focus sensoriale. Durante questo esercizio tu e il tuo partner vi impegnate in un contatto fisico che è intimo e piacevole ma non sessuale.

Per esempio, un partner fa all’altro un massaggio o un bagno. Entrambi siete d’accordo all’inizio che il contatto NON deve culminare in un rapporto sessuale. Il focus sensoriale può aiutarti a rilassarti con il tuo compagno e a sperimentare di nuovo il piacere. Può essere un ottimo strumento per costruire una base per tornare alla vostra relazione pre-parto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli