Cosa fare in caso di eruzione cutanea dopo il vaccino anti-morbillo

vaccino anti-morbillo
vaccino anti-morbillo

Se il bambino ha un’eruzione cutanea dopo il vaccino anti-morbillo, non preoccuparti: non ha il morbillo vero e proprio. Sta avendo una reazione comune al virus vivo ma indebolito del morbillo contenuto nel vaccino per morbillo-parotite-rosolia (MMR). Anche se la reazione assomiglia al morbillo, tuo figlio non svilupperà la malattia vera e propria con tutti i suoi sintomi.

Circa il 5% dei bambini sviluppa un’eruzione cutanea dopo aver ricevuto il vaccino MMR, ma la reazione è solitamente lieve, transitoria e non richiede trattamento. L’eruzione cutanea può comparire in qualsiasi momento tra i tre giorni e un mese dopo la vaccinazione, anche se di solito si presenta intorno al settimo-dodicesimo giorno dopo il vaccino. I bambini con un’eruzione cutanea dovuta al vaccino MMR non sono contagiosi per gli altri. Esistono diversi rimedi naturali per aiutarla a sparire gradualmente.

L’eruzione cutanea inizia tipicamente come punti rossi sul petto e sul collo e svanisce dopo pochi giorni. In alcuni casi si diffonde al resto del corpo o i puntini diventano protuberanze in rilievo prima di scomparire. Il tuo bambino può avere la febbre insieme all’eruzione che di solito dura da 1 a 2 giorni, ma può durare fino a cinque giorni. Se il bambino non ha ancora fatto il vaccino anti-morbillo e ha delle eruzioni cutanee, potrebbe quindi trattarsi di morbillo.

Vaccino anti-morbillo: quando preoccuparsi

Alcuni sintomi possono effettivamente indicare che il tuo bambino ha un’altra malattia. È importante far sapere al medico di tuo figlio se:

  • Il tuo bambino ha una febbre alta o prolungata o sembra malato

  • Le macchie dell’eruzione cutanea sono piccole o rosso scuro e non si schiariscono (diventano bianche) quando si fa pressione su di esse

  • Se il tuo bambino sviluppa dei sintomi subito dopo aver ricevuto l’iniezione MMR, tuttavia, potrebbe avere una reazione allergica

Chiama immediatamente il 118 se tuo figlio ha uno di questi segni subito dopo l’iniezione MMR:

  • Una grave eruzione cutanea o orticaria su tutto il corpo

  • Difficoltà di respirazione

  • Gonfiore del viso, della gola, delle labbra

  • Debolezza estrema e non riesce a svegliarsi

Questi potrebbero indicare uno shock anafilattico, una condizione pericolosa per la vita. Questo tipo di reazione è estremamente raro, ma se succede è necessario chiamare il 118 e portare il bambino in ospedale immediatamente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli