Cosa fare quando il bambino scappa via

·3 minuto per la lettura
Il bambino scappa via
Il bambino scappa via

Ecco un classico scenario di quando il bambino scappa via: non appena lo metti sul marciapiede e ti giri per estrarre il passeggino dal bagagliaio, lui improvvisamente sfreccia via. Ebbene, non sta scappando per essere cattivo di proposito o per sfidarti. Ha semplicemente un nuovo senso di indipendenza combinato con gambe che possono correre.

Cosa fare quando il bambino scappa via

Nessuna quantità di insegnamento garantirà che il tuo bambino sia sempre prudente come dovrebbe essere, quindi è vitale prenderti la responsabilità di tenerlo al sicuro. Ciò significa essere iper-vigile nel creare sempre un ambiente sicuro per il tuo bambino.

Stagli vicino. Se siete in uno spazio aperto e sicuro dove puoi vedere il tuo bambino e lui può vedere te, va bene lasciarlo correre davanti a te. Il più delle volte, se non lo sgridi o non gli corri dietro, si fermerà da solo, si girerà per vedere la tua reazione e tornerà a correre da te quando vedrà che non lo insegui. Tuttavia, non correre rischi se sei in una zona affollata o intorno alle macchine.

Mostragli dove può correre. Lascia che il tuo bambino esplori una zona sicura (come un parco, dove è al sicuro dalle auto e dove puoi vederlo da lontano) liberamente e al suo ritmo. Anche in un parco ci sono posti in cui vorrai impedirgli di correre: nei cespugli, per esempio, o nel fango. Tuttavia, lui accetterà più facilmente questi limiti e imparerà più rapidamente a controllarsi se ci sono molti posti in cui gli è permesso di correre. Il messaggio che si vuole trasmettere è che correre va bene, purché si corra nel posto giusto al momento giusto. In alcuni momenti potrebbe sembrare che il tuo bambino sia iperattivo, dato che non sta mai fermo. Probabilmente ha solo bisogno di sfogare la sua energia in eccesso.

quando Il bambino scappa via
quando Il bambino scappa via

Coinvolgilo e intrattienilo. I bambini piccoli spesso cercano di tagliare la corda quando sono fuori a fare commissioni perché si annoiano o gli manca la tua attenzione. Cerca di coinvolgere il tuo piccolo nelle faccende che fate insieme per renderle più divertenti.

Spiega come ti aspetti che si comporti. Assicuratevi di spiegarglielo chiaramente. Invece di dire: “Puoi essere grande e tenermi la mano?”, digli: “Ricordati che devi tenermi la mano quando siamo al centro commerciale”.

Incoraggialo quando si comporta bene. Quando resiste all’impulso di scatenarsi, rinforza il suo buon comportamento dicendogli cosa ha fatto bene.

Tienilo nel passeggino. I passeggini sono inestimabili per tenere il tuo bambino vicino. Inoltre, ci sono molti modi per far sentire il tuo piccolo un passeggero invece che un prigioniero. Porta un giocattolo per farlo giocare e fallo uscire dal passeggino quando ti fermi per il pranzo.

Altre soluzioni

Usa un marsupio o un’imbracatura. Se tu o il tuo bambino avete bisogno di un cambiamento dal passeggino, altre due opzioni sicure sono un portapacchi a zaino (se puoi portarlo comodamente) e un’imbracatura per bambini.

Portalo a casa. Portare il tuo bambino a casa perché ha fatto una pausa non lo aiuterà necessariamente a capire che ha fatto qualcosa di sbagliato. Potrebbe vedere l’andare a casa come una ricompensa, o mancare del tutto la connessione. Tuttavia, se sei davvero ansiosa e terrorizzata da come è riuscito ad allontanarsi da te, è una buona idea portarlo a casa finché non ti senti meglio.

cosa fare quando Il bambino scappa via
cosa fare quando Il bambino scappa via

Non perdere tempo con gli avvertimenti. È un’antica tattica dei genitori di dare ai loro figli tre avvertimenti prima di punirli per qualsiasi cosa facciano di sbagliato. Tuttavia non ha senso provare questa tattica con i bambini piccoli – sono troppo giovani per capire il significato di una serie di avvertimenti.

Insegnagli storie e canzoni sulla sicurezza. Leggi al tuo bambino dei libri sull’importanza di stare vicino a te, o inventa una canzone sulla sicurezza per farglielo capire – ma solo dopo aver provato tutto il resto. Questi tipi di attività sono l’ultima risorsa perché i bambini imparano meglio semplicemente giocando. Ci sono tanti altri modi meravigliosi per insegnargli a stare vicino a te quando siete effettivamente in giro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli